Fondo Affitti Regione Lombardia – Integrazione del canone di locazione ai nuclei familiari con disagio economico acuto

Fondo Affitti Regione Lombardia – Integrazione del canone di locazione ai nuclei familiari con disagio economico acuto

Si comunica che con Delibera di Giunta regionale N. 3699 del 02/07/2012 la Regione Lombardia ha istituito un “Fondo regionale finalizzato all’integrazione del
canone di locazione ai nuclei familiari con disagio economico acuto (L. N. 431/98; L.R. N. 27/09). – Anno 2012”
.

Il testo e’ reperibile sui siti web di Assoedilizia.

Commento del presidente Achille Colombo Clerici: «Lodevole l’ impegno della Regione, in questo momento di pesante crisi economica abbattutasi sulle famiglie. Apprezziamo, tra l’altro,
l’impostazione che la Regione ha introdotto a proposito del metodo di erogazione dei contributi, che recepisce i suggerimenti a suo tempo avanzati da Assoedilizia.

La corresponsione diretta dei contributi ai locatori permette, infatti, di finalizzare il contributo stesso in modo diretto ed immediato, senza il rischio delle “dispersioni” che si
verificavano allorquando l’erogazione veniva effettuata con corresponsione del contributo all’ inquilino.

Questo procedimento permette di responsabilizzare maggiormente le parti e di assolvere in modo piu’ efficace alla finalita’ del provvedimento.

Quanto alla raccomandazione ai Comuni di “favorire accordi contrattuali tra le parti, a canone agevolato” si osserva che cio’ non abbia a diventare una condizione; perche’ in tal caso si
vanificherebbe la portata della misura introdotta in tutti quei Comuni ( ad esempio quello di Milano ) dove i contratti agevolati sono marginali per eccessivo scostamento della “parametrazione
concordata” dai valori di mercato.»

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento