Fondazione Carlo Perini in collaborazione con Villa Aperta e City Angels: Giornata della Legalità a Quarto Oggiaro

Fondazione Carlo Perini in collaborazione con Villa Aperta e City Angels: Giornata della Legalità a Quarto Oggiaro

—–Original Message—–
Date: Sat, 31 May 2014 08:18:37
Subject: GIORNATA DELLA LEGALITA’- Milano, Fondazione Carlo Perini  in collaborazione con Villa Aperta e City Angels – Milano Quartieri,Periferie -Istituto Europa Asia

Organizzata dalla Fondazione Carlo Perini in collaborazione con Villa Aperta e City Angels

GIORNATA DELLA LEGALITA’ A  MILANO QUARTO OGGIARO-VIALBA
La Fondazione Carlo Perini, che da 52 anni promuove le sue attività culturali e sociali, organizza in collaborazione con Villa Aperta e City Angels la conferenza “Milano quartieri: verso la prima giornata della legalità, giustizia e sicurezza” il 23 giugno 2014  alle ore 20,45 presso la Sala Torretta di Villa Scheibler in Quarto Oggiaro-Vialba, via Felice Orsini 21, Milano.

Presenta Antonio Iosa, presidente della Fondazione Carlo Perini.

Partecipano

avv. Umberto Ambrosoli, consigliere regionale della Regione Lombardia;

dott. David Gentili, presidente della Commissione consiliare antimafia del Comune di Milano;

dott. Luigi Savina, Questore di Milano;

dott.ssa Tiziana Siciliano, sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Milano.

Modera Simone Zambelli, presidente del Consiglio di Zona 8.

La Giornata della Legalità viene organizzata, ogni anno, in un quartiere diverso della periferia milanese, ove emergono vecchie e nuove forme di povertà e di emarginazione sociale e ove è maggiormente presente la criminalità comune e organizzata.

Tutte le scuole, le parrocchie, le associazioni di volontariato e le istituzioni decentrate operanti sul territorio del quartiere prescelto sono mobilitate per l’impegno alla legalità.

Gli studenti delle scuole con i propri docenti sono chiamati a concordare percorsi didattici con incontri e testimonianze per educare alla legalità, alla non violenza, al rispetto della vita umana.

Leggi Anche
Scrivi un commento