Festival Ultrapadum 2009 al via la 17° edizione

Festival Ultrapadum 2009 al via la 17° edizione

Con il concerto del prossimo 27 maggio presso la chiesa di San Francesco a Pavia, prenderà il via la 17a edizione del Festival Ultrapadum, la lunga kermesse musicale che fino al 20
ottobre invaderà i grandi e i piccoli centri della Provincia di Pavia, Alessandria e Lodi con un ricchissimo programma di concerti di musica cameristica, sinfonica e lirica, in un felice
connubio tra musica, cultura, tradizione ed enogastronomia.

Il Festival Ultrapadum è reso possibile grazie al prezioso lavoro e alla grande esperienza del suo direttore artistico Angiolina Sensale della Società dell’Accademia di Voghera,
che anche quest’anno ha messo in campo le migliori sinergie per la realizzazione di questo appuntamento così importante per il territorio pavese. Alla realizzazione del Festival ha
collaborato l’Associazione Amici della Musica di Voghera, con il patrocinio della Regione Lombardia – Culture, Identità e Autonomie della Lombardia, della Provincia di Pavia e del Comune
di Voghera.

L’edizione di quest’anno porterà sulle colline e nelle piazze della provincia di Pavia oltre 800 musicisti provenienti da Stati Uniti, Corea, Giappone, Ucraina, Russia, Moldavia,
Romania, Belgio, Germania e Ungheria.

Tra gli artisti presenti quest’anno: il pianista pavese David Malusà; il trio cameristico Calliope; l’Orchestra belga di Edegem, che si esibirà in un programma che sottolinea il
bicentenario della nascita di Mendelssohn; il campione del mondo di Fisarmonica Gianluca Campi; la Grande OrchestraSinfonica degli Urali, i Violini di Antal Szalay.

I 45 concerti che compongono il cartellone musicale di questa edizione rispecchiano tematiche specifiche: I grandi eventi sinfonici; Le mille e… una nota, rassegna corale internazionale;
Le ricorrenze; Musica ed eno­gastro­no­mia, con cena pre-concerto e degustazione finale a base di prodotti tipici.

I grandi eventi corali e sinfonici sono realizzati grazie al sostegno della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia.

Madrina d’eccezione di Ultrapadum 2009 è la quasi centenaria soprano piemontese Magda Olivero, una delle maggiori interpreti italiane e internazionali del repertorio pucciniano e
verista, dotata di una tecnica del fiato esemplare che le ha consentito di eseguire filature delicatissime. La sua voce è sempre stata riconoscibile per la pronuncia personale e chiara e
soprattutto per l’estrema duttilità nel modificare timbro e dinamica a seconda delle esigenze espressive. Allo stile di canto insolitamente sensuale, ha sempre abbinato una intensa
presenza scenica.

Magda Olivero sarà presente giovedì 21 maggio alla conferenza stampa di presentazione di Ultrapadum testimoniando la sua grande esperienza di artista e donna.

Il binomio musica ed enogastronomia che caratterizza questa edizione di Ultrapadum, con cene e degustazioni di prodotti tipici, è imperniato sulla partnership con il grande evento
enogastronomico Autunno Pavese DOC (dal 2 al 5 ottobre 2009 – Palazzo Esposizioni di Pavia). In un territorio come quello pavese così ricco di eccellenze produttive agroalimentari e
vitivinicole, bellezze paesaggistiche, storia e tradizioni, il legame tra musica e buona tavola si è rivelato imprescindibile al fine della migliore promozione reciproca.

Quella di Ultrapadum è, insomma, un’offerta musicale di alto livello, che da sempre riscuote un grande successo di critica e di pubblico grazie alla varietà del programma e al
talento degli artisti. Dalla prima edizione (1993) a oggi, Ultrapadum ha visto crescere costantemente la partecipazione del pubblico (oltre 15.000 presenze nel 2008) e l’adesione delle
istituzioni, che vedono in questo evento una valida opportunità di sviluppo e promozione del territorio pavese.

Il programma dei concerti è suscettibile di variazioni. In caso di maltempo i concerti si terranno al coperto.

Si ringrazia l’Agenzia Réclam di Pavia, la cui preziosa collaborazione si è rivelata indispensabile per la migliore riuscita della 17a edizione di Ultrapadum.

Programma Ultrapadum 2009

Leggi Anche
Scrivi un commento