“Fancy Food Show”: dall'Italia a San Diego con gusto

Lombardia – Il meglio dell’enogastronomia lombarda di qualità sarà in mostra dal 13 al 15 gennaio al “Fancy Food Show” di San Diego, in California, per una tre giorni di
spettacoli, degustazioni ed eventi dedicati all’arte tutta italiana della buona tavola, e gli Stati Uniti sono un mercato che si apre anche ai prodotti alimentari e alle bevande, con un export
italiano nel settore che supera un miliardo e seicento milioni di euro al terzo trimestre 2007 e vale circa un decimo delle esportazioni italiane totali nel Paese.

La Lombardia conquista il podio come maggior esportatrice di prodotti enogastronomici negli USA (329,4 milioni di euro esportati nel settore, il 20,2% del totale nazionale), seguita dalla
Toscana (268,5 milioni di euro, il 16,5%) e dal Veneto (159,2 milioni di euro, il 9,8%). E l’export italiano “a stelle strisce” in tutti i settori vale oltre 18 miliardi di euro al III
trimestre 2007: il 36,5%, 6,6 miliardi, è rappresentato dai macchinari e dai materiali da trasporto. Ma quali sono le province italiane che esportano di più? In testa si posiziona
Milano (che rappresenta il 13,2% del totale nazionale), seguita da Modena (5,7%), Vicenza (4,9%) e Bologna (4,5%). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat
nei primi tre mesi 2006 e 2007.

Cibi e vini lombardi d’eccellenza al «Fancy Food Show», principale fiera del settore agroalimentare negli Stati Uniti, a San Diego (California) dal 13 al 15 gennaio 2008: in
programma degustazioni, spettacoli e serate a tema. L’iniziativa è realizzata da Promos, azienda speciale della Camera di commercio di Milano per le attività internazionali,
nell’ambito degli accordi di programma tra Regione Lombardia e Ministero del Commercio Internazionale, in collaborazione con ICE. Ventuno aziende lombarde nei settori formaggi, vini, olio,
riso, pasta e spumanti saranno protagoniste di una serie di eventi correlati al «Fancy Food Show«: dagli stand con esposizione di prodotti ai seminari di enogastronomia tenuti da
chef di fama internazionale, dalle degustazioni di vini e formaggi alle serate «del gusto», tutto promosso attraverso una campagna d’immagine che abbina cibo e moda italiana, in
collaborazione con l’Istituto Marangoni di Milano.

Leggi Anche
Scrivi un commento