Fabio Moschella è stato eletto vicepresidente dell’Organismo interprofessionale ortofrutticolo

Fabio Moschella è stato eletto vicepresidente dell’Organismo interprofessionale ortofrutticolo

Dopo la nomina del nuovo presidente dell’Organismo interprofessionale ortofrutticolo, Ottavio Guala di Fedagro-Mercati, rappresentante del settore commercio, oggi Fabio Moschella, coordinatore
del Gruppo di interesse economico (Gie) siciliano del settore ortofrutticolo della Cia-Confederazione italiana agricoltori, nonché presidente del Consorzio Limone di Siracusa, è
stato eletto uno dei due nuovi vicepresidenti.

L’elezione di Moschella è stata accolta con grande soddisfazione dalla Cia. Si tratta di un importante riconoscimento “per la sua grande professionalità e per l’impegno costruttivo
che lo ha caratterizzato finora in tutte le iniziative che ha avviato e condotto a termine”.

La Cia ha, comunque, rivolto ad entrambi i nuovi vicepresidenti i migliori auguri di buon lavoro per l’avvio di una nuova fase, più costruttiva, di questo strumento della filiera
ortofrutticola, che potrebbe essere molto importante se solo fosse utilizzato pienamente.

L’esempio della crisi della frutta estiva quest’anno è stato, tra l’altro, significativo da questo punto di vista. Ha evidenziato, infatti, proprio la mancanza di uno strumento di raccordo
sistematico tra mondo della produzione, grande distribuzione e mercati all’ingrosso, per un’attività di programmazione della campagna e di collaborazione nelle emergenze di mercato, come
solo un Organismo interprofessionale potrebbe svolgere.

Leggi Anche
Scrivi un commento