Eseguite 11 ordinanze di custodia cautelare in carcere per traffico internazionale di sigarette di contrabbando

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito undici ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di appartenenti ad un’organizzazione criminale dedita al traffico
internazionale di sigarette di contrabbando.

Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Capitale e durate oltre un anno, hanno consentito complessivamente di sottoporre a sequestro oltre 5 tonnellate di
sigarette.

L’organizzazione, composta da cittadini stranieri, si approvvigionava delle sigarette direttamente dai Paesi dell’est Europa.

I tabacchi, trasportati su T.I.R. all’interno di doppifondi celati da carichi di copertura, venivano stoccati all’interno di capannoni dislocati sull’intero territorio nazionale.

Leggi Anche
Scrivi un commento