Epifani: «serve fisco amico lavoratori e pensionati»

I dati dell’Istat sull’aumento dei prezzi registrati a dicembre «confermano le preoccupazioni del sindacato». Lo dichiara il segretario generale della Cgil,Guglielmo Epifani,
secondo il quale «è necessario ridurre le tasse sul lavoro dipendente e sulle pensioni e intervenire su prezzi e tariffe».
Per Il leader del sindacato di Corso d’Italia «non si possono lasciare le briglie sciolte mentre il potere d’acquisto dei salari e delle pensioni si riduce. Serve un fisco amico dei
lavoratori e dei pensionati e non si capiscono alcuni aumenti decisi come, per esempio, quello delle tariffe autostradali».

Leggi Anche
Scrivi un commento