Enpav, scade il 2 marzo il termine per pagare i contributi eccedenti

 

Si ricorda che il 2 marzo 2009 è l’ultimo giorno utile per il pagamento dei contributi eccedenti determinati dall’applicazione delle aliquote
percentuali sui dati reddituali prodotti nel 2007 e dichiarati nel Modello 1/2008 da presentare all’Ente entro il 31 ottobre 2008.
I primi giorni del mese di febbraio, la Banca Popolare di Sondrio ha inviato a tutti i veterinari interessati i bollettini M.Av per effettuare il pagamento.
Si evidenzia che i suddetti bollettini NON sono stati trasmessi a:

  1. tutti coloro che hanno effettuato l’invio telematico del Modello 1/2008 (in tal caso i M.Av. relativi ai contributi eccedenti eventualmente dovuti, sono stati generati
    direttamente dal sistema contestualmente all’invio del Modello);

  2. tutti coloro che hanno richiesto l’addebito automatico in conto corrente bancario (addebito R.I.D.).

In caso di smarrimento/mancato ricevimento dei bollettini M.Av., sarà possibile stamparne una copia accedendo all’area iscritti del sito Enpav nella sezione
“Consultazione M.Av./R.I.D”. In alternativa potrà essere richiesto un duplicato contattando il numero verde della Banca Popolare di Sondrio, 800.24.84.64, avendo cura
di indicare la scadenza di pagamento (2 marzo 2009).

Di seguito si riporta un esempio di calcolo per la determinazione della contribuzione eccedente dovuta – Modello 1/2008:

Reddito professionale/
Compensi professionali:                € 40.000
Contributo soggettivo:                       €   3.608 (10% fino ad
€ 34.400, 3% oltre)
(complessivamente dovuto)
Contributo soggettivo minimo:            €  1.325
(già versato nell’anno 2007)
Contributo soggettivo eccedente:   € 2.283 (di cui € 112,00 destinato alla pensione   modulare)

Volume d’affari/
Compensi professionali:               € 60.000
Contributo integrativo:                       €  1.200
(complessivamente dovuto)
Contributo integrativo minimo:           €    400
(già versato nell’anno 2007)
Contributo integrativo eccedente: €   800

 

Leggi Anche
Scrivi un commento