Edison: ancora sponsor al fianco degli azzurri del rugby

Milano – Anche quest’anno, Edison, Partner Ufficiale della Nazionale Italiana Rugby delle stagioni 2006-2007, 2007-2008 e 2008-2009, è al fianco degli Azzurri per sostenere il
loro impegno più antico e prestigioso torneo del mondo, il 6 Nazioni 2008 al via sabato 2 febbraio.

Come nell’edizione dell’anno scorso, spetterà alla Nazionale Italiana Rugby disputare la prima partita del Torneo. Sul prato del Croke Park di Dublino, il 2 febbraio gli Azzurri
affronteranno l’Irlanda nel match inaugurale per poi tornare in campo domenica il 10 febbraio, al Flaminio di Roma, contro l’Inghilterra. Gli Azzurri affronteranno poi due trasferte nella terza
e quarta giornata: il 23 febbraio a Cardiff, ospite del Galles, e il 9 marzo al St. Denis contro la Francia, vincitrice del 6 Nazioni 2007. Ultimo turno sabato 15 marzo, nuovamente al Flaminio,
contro la Scozia. Giunta al secondo anno di partnership con la Nazionale Italiana Rugby, Edison è pienamente soddisfatta della scelta di associare il proprio brand a questo sport nobile
di spirito e oggi in forte ascesa. Nel 2006-2007 il rugby italiano ha vissuto una stagione impegnativa che ha dato importanti risultati: un 6 Nazioni 2007 esaltante (la prima vittoria in
trasferta nel torneo e la prima vittoria in Scozia) e «ad un passo dal sogno» ai Mondiali francesi.

«Siamo stati tra i primi a credere in questo sport, molto prima che se ne accorgesse il calcio che ha preso a modello la regola più antica del rugby, ovvero il fair play», ha
commentato Andrea Prandi, Direttore Relazioni Esterne e Comunicazione di Edison. «Nei risultati raggiunti finora, gli Azzurri del rugby hanno dimostrato di avere una grande voglia di
vincere unita ad una fortissima dedizione. Edison continua a sostenere l’energia vincente che il rugby italiano può esprimere, sempre al fianco dei nostri Azzurri».

Leggi Anche
Scrivi un commento