Eccellenze di Sicilia: al via la campagna “We love pistacchio verde di Bronte DOP”

Eccellenze di Sicilia: al via la campagna “We love pistacchio verde di Bronte DOP”

La Sicilia si attiva per difendere i suoi prodotti tipici e godere dei vantaggi economici.

Nino Marino e Vincenzo Longhitano sono due imprenditori locali, fondatori di “Vincente Delicacies”. Loro sono tra i testimoni della rinascita del pistacchio verde di Bronte e del suo nuovo
ruolo di primo piano nella pasticceria e nel settore dolciario. Tuttavia, i due hanno anche notato l’invasione di varietà di qualità inferiore, spacciate per il pistacchio
calabrese.

Dal loro interesse nasce “We love pistacchio verde di Bronte DOP”, campagna d’informazione e difesa.

Come ricordano i due, il pistacchio nasce solo nei terreni vicino Bronte, tra le vallate dei Monti Nebrodi e le colate laviche del monte Etna. I pistacchi fruttificano in maniera irregolare e
sono abbarbicati su terreni quasi verticali, che rendono impossibile la sistemazione dei tradizionali teloni.

Perciò, al momento della raccolta, l’intera cittadina si sposta nei lochi (terreno dei pistacchi) ed inizia il lavoro.

Se la situazione è ottimale, il pistacchio viene raccolto tra fine agosto-inizio settembre ed ha caratteristiche precise: colore verde smeraldo lucente, un profumo intenso e resinoso.

“We love pistacchio di Bronte DOP” vuole ricordare l’impegno, il lavoro e la qualità dietro il vero pistacchio, dandogli il giusto spazio nell’alimentazione, difendendolo da
contraffazioni alimentari.

Primo passo di Marino e Longhitano, rendere certo l’uso del pistacchio di Bronte nella pasticceria locale, in croccanti, torte, biscotti, torroni e torroncini.

SITO della Campagna

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento