Durc per i lavoratori autonomi senza dipendenti

D: Le disposizioni relative all’obbligo di presentazione del documento unico di regolarità contributiva (Durc) si applicano anche ai lavoratori autonomi?

R: Nel ricordare che il DURC è operativo dal 1° gennaio 2006, rispondendo ad un quesito posto dall’Inps, il Ministero del lavoro ha precisato che le disposizioni relative all’obbligo
di presentazione del documento unico di regolarità contributiva (Durc) non si applicano ai lavoratori autonomi che non hanno dipendenti. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche
Sociali, con nota prot. 2988 del 5 dicembre 2005, emessa a seguito di quesito posto dall’Inps in merito all’applicazione del Documento Unico di Regolarità Contributiva, ha chiarito che i
lavoratori autonomi senza dipendenti non sono soggetti alla presentazione del DURC. Pertanto, gli artigiani sono soggetti solo alla verifica del committente circa l’idoneità
tecnico-professionale in funzione ai lavori da affidare (anche attraverso l’iscrizione alla camera di commercio, industria e artigianato).

Leggi Anche
Scrivi un commento