Dinner in The Sky a Castello Malvezzi: Art Gourmet ad alta quota

Dinner in The Sky a Castello Malvezzi: Art Gourmet ad alta quota

Una veduta mozzafiato per rendere indimenticabile una serata, ma soprattutto, un’atmosfera unica a conclusione di una giornata “ordinaria”, per un aperitivo o per un pranzo da ricordare: sono questi gli ingredienti magici della formula “Dinner in The Sky” che si svolgerà a Castello Malvezzi, a Brescia, dal 5 al 7 agosto a 50 metri di altezza. E ad esaltare i piatti signature dello Chef Alberto Riboldi – che proporrà un menù di mare – saranno le bollicine firmate da Comte de Montaigne, Maison produttrice dell’autentico Champagne dell’Aube.

 

Un menù gourmet

Per l’aperitivo lo Chef Riboldi propone un Menù Finger Food che comprende Tacos con battuta di Fassona, Peperone arrostito e Vinaigrette alla Senape piccante; Mazzancolla panata e fritta con riduzione in agrodolce; Tartara di Gambero Rosa, Zeste di Lime e Caviar Calvisius e Baccalà mantecato Olio EVO e Lingotto di Caciar Calvisius.

 

pranzo e cena, invece, sarà possibile degustare il Menù Essenza di Mare, che comprende:

Bavarese di Piselli, Battuta di Tonno e riduzione di Soia; Tartara di Gambero Rosa, Zeste di Lime, centrifuga di Finocchio, Mela Verde e Zenzero. Non mancheranno, infine, anche alcuni dei piatti signature dello Chef, quali: gli Spaghetti freddi al nero selezione “Felicetti” e la Ricciola panata alle Mandorle poco cotta con Panzanella Toscana.

 

In alto i calici con il Brut Grand Réserve

A rendere davvero speciali i brindisi sarà il Brut Grand Réserve (70% Pinot Noir e 30% Chardonnay), simbolo della Maison ed espressione della freschezza di Comte de Montaigne.

Dal colore oro chiaro con un perlage vivace ricco di bolle fini e persistenti, il Brut conquista con aromi di grande intensità, ricchi e fruttati, e profumi di frutta bianca come mela, pera e pesca. Lungo in bocca e di grande mineralità, il Brut si distingue per la sua grande versatilità ed eleganza in abbinamento a piatti di mare e ai dessert.

 

Un forte Dna di valori

Un sodalizio che dura da tempo, quello fra l’azienda francese e l’eccellenza della ristorazione bresciana, basato su un forte Dna di valori condivisi, primi fra tutti Cuore, Autenticità e Bon Vivre, in virtù dei quali il Castello Malvezzi é stato scelto come membro dell’esclusivo Club dei “Cavalieri del Comte”.

Leggi Anche
Scrivi un commento