Debutta Taste con tante golose novità

Debutta Taste con tante golose novità

Firenze – Biscotti per intolleranti, Beauty-cheese, oro alimentare, panettone alla birra e specialità sarde acquistabili on-line. Sono queste alcune delle novità presentate
oggi a Taste, il Salone del Gusto organizzato da Pitti Immagine, che si è inaugurato stamani alla Stazione Leopolda di Firenze.   

Debutta DolceLieve, una linea di pasticceria biologica pensata per chi soffre di intolleranze alimentari. I dolcetti e frollini sono creati dal pasticcere Iginio Massari, su progetto e marchio di
Fabiana Giacomotti, giornalista e scrittrice (produzione e sviluppo commerciale fanno capo alla società Dietetica). Realizzata con ingredienti biologici e priva di glutine, latte, uova e
frutta a guscio, la linea è declinata in cinque ricette. Si comprano nelle farmacie ed erboristerie e in selezionati negozi.   

Tante le idee per non rimanere mai senta i prodotti tipici più amati. Bergamaschi presenta il Beauty-cheese, una confezione con tre punte di Parmigiano Reggiano di 36 mesi, oppure la
versione da passeggio da 30 gr. Da qualunque parte del mondo invece si possono comprare on-line i prodotti tipici sardi (su sardissimo.it). Mentre Zago presenta il panettone e la colomba
alla birra, in vendita tutto l’anno. E ancora per decorare i piatti, dolci e salati, Giusto Manetti Battiloro propone le scaglie di oro e argento alimentare. Mentre l’azienda fiorentina Mario
Luca Giusti, nota per i suoi set per la casa realizzati con materiali innovativi, rende omaggio a Firenze con i bicchieri St Moritz in policarbonato sullo stile dei calici rinascimentali, e le
alzatine in acrilico ispirate alla cupola del Brunelleschi (se capovolte diventano dei centritavola con portafiori).

E domani nel cortile del negozio Riccardo Barthel si svolge Ortobello un mercatino a chilometri zero, con frutta, verdura, fiori e pane di coltivatori e produttori della campagna fiorentina, per
una spesa genuina a pochi passi da casa. La rassegna chiuderà lunedì.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento