Da oggi ufficiale la classifica Great Place to Work 2010

Da oggi ufficiale la classifica Great Place to Work 2010

Mars Italia, la consociata della multinazionale Mars Inc. tra i leader mondiali nei mercati del cioccolato e dell’alimentazione per animali da compagnia, ha conquistato il prestigioso 2°
posto nella classifica dei migliori ambienti professionali italiani. Da oggi è ufficiale la graduatoria delle aziende dove si lavora meglio: stilata dal Great Place to Work Institute,
società di ricerca e consulenza manageriale che la elabora ogni anno, la graduatoria misura quelle condizioni organizzative capaci di rendere eccellente un ambiente professionale.

L’eccezionale argento del 2° posto premia il valore del credo aziendale che Mars ha sempre sostenuto: la consapevolezza che una chiara visione strategica unita a motivazione, formazione,
comunicazione interna e spirito di squadra siano il volano necessario per raggiungere l’eccellenza. Questo modello etico comportamentale è il valore fondamentale trasmesso ai Line
Manager attraverso una vera e propria School of Management. Mars è, infatti, conscia del ruolo chiave svolto dai Responsabili di Team nel trattenere e motivare i talenti, competenza
preziosa che ha impatto diretto sulla competitività aziendale e sui risultati di business. Il ruolo del management e quello dei dipendenti arrivano così a integrarsi in un
processo comune che mira all’eccellenza.

L’elemento essenziale che “ha fatto la differenza” nella misurazione della situazione organizzativa di Mars è stata proprio la relazione di fiducia tra l’individuo e l’azienda, che
definisce tutti i suoi dipendenti associati. Per Mars, infatti, crescita professionale, spirito di collaborazione e lavoro di gruppo, valorizzazione del contributo di tutti per il conseguimento
degli obiettivi aziendali non sono meri slogan ma un modello comportamentale tradotto in pratica giorno dopo giorno. Ecco perché chi lavora in Mars Italia si sente parte attiva
dell’organizzazione, del suo sviluppo, dei suoi successi di business.

In concreto, le condotte aziendali molto apprezzate dal Great Place to Work Institute nel 2009 sono state le seguenti.

  • Una politica di assunzioni e opportunità di crescita professionale che, nonostante il periodo di crisi economica, Mars ha portato avanti con impegno. Da una parte, il Gruppo ha dato
    prova di estrema maturità incentivando le assunzioni di “talenti” in grado di potenziare competenze già presenti in azienda (più di 20 nuovi collaboratori nell’area
    sales nel 2009). Dall’altra parte, ha offerto l’opportunità ai propri associati di crescere, prendere parte ai processi decisionali, assumersi responsabilità sempre maggiori
    (78 sono gli associati di Mars Italia candidati negli ultimi 2 anni al Make the Difference – Innovation Award di Mars Inc. che premia il contribuito al successo di progetti innovativi). In
    quest’ottica, le attività di formazione sono fondamentali e, nel 2009, si sono rivolte principalmente ai Line Manager perché sviluppassero ulteriormente le proprie competenze
    in termini di gestione, sviluppo ed engagement dei propri team. L’azienda ha inoltre puntato sulla Forza Vendita con attività di crescita culturale e professionale ad hoc. In questo
    modo, Mars è riuscita a coinvolgere il 60% dei dipendenti, per un totale di 5 giorni di formazione ciascuno. Nel 2009, 40 manager interni, identificati sulla base della
    trasferibilità delle loro competenze, sono stati preparati all’attività di formazione.

  • L’intensa attività di comunicazione interna di Mars che si riconferma sempre più bidirezionale: non nasce, infatti, solo dal management ma gli stessi associati sono
    incoraggiati a promuovere momenti di confronto, sia a livello locale sia internazionale. Grazie a strumenti come forum, intranet e newsletter, tutti possono accedere a moltissime
    informazioni che riguardano l’azienda, le sue policy, i progetti e i risultati di business. La possibilità di dialogo e confronto con tutti i più alti esponenti del management
    crea uno spirito di squadra vincente.

  • Per Mars Italia, valore fondamentale è l’attenzione alla persona, sia dal punto di vista professionale sia umano. Il Gruppo è, infatti, consapevole che solo il rispetto di
    entrambe le dimensioni, quella lavorativa e quella privata, stimoli l’individuo a dare il meglio di sé. I programmi di worklife balance rispecchiano questo credo in quanto promuovono
    e salvaguardano il giusto equilibrio tra ritmi lavorativi e vita privata, e fanno in modo che l’ambiente di lavoro sia per tutti piacevole, di fiducia e reciproco rispetto, che garantisca a
    ognuno la giusta soddisfazione per il proprio lavoro e la propria carriera. Tra i benefit disponibili Mars propone una nuova policy per la fruizione delle ore di allattamento per le
    neo-mamme, polizze assicurative per salute-vita-infortuni per tutti gli associati, convenzioni con centri medici polispecialistici, iniziative legate al tempo libero.

“Siamo molto orgogliosi di questo secondo posto in classifica che premia l’impegno di tutti noi e lo spirito di squadra che fa la differenza per il successo del nostro business. Un percorso di
eccellenza portato avanti negli anni con continuità, impegno e una chiara visione strategica. Un risultato che Mars Italia è riuscita a ottenere grazie alla capacità di
motivare ogni singolo associato valorizzandone il talento e stimolando un reale senso di appartenenza. Sono convinta che puntare sulla diversità di genere, di etnia, di esperienza quali
asset portanti di una strategia aziendale sia sempre una carta vincente perché testimonia un approccio improntato al dialogo e al reciproco arricchimento. Inoltre, altrettanto prezioso
è, per noi, l’apporto che riusciamo a dare al benessere della società in cui operiamo attraverso iniziative di responsabilità sociale promosse con grande motivazione dai
nostri associati, guidati ogni giorno dai principi Mars – libertà, qualità, reciprocità, responsabilità ed efficienza.” commenta Theano Lianidou, General Manager di
Mars Italia.

Mars, Incorporatedè un’azienda multinazionale a proprietà familiare tra i leader di riferimento nei sei settori di business in cui opera: Chocolate, Petcare, Food, Drinks,
Symbioscience e Wrigley (acquisizione 2008). Con il quartier generale a McLean, in Virginia (USA), Mars, Inc. ha un fatturato annuo di 30 miliardi di dollari e occupa 65.000 “associati”, in
più di 68 paesi. Fondata nel 1911, l’azienda produce e commercializza una vasta gamma di prodotti con marchi tra i più conosciuti al mondo,tra cui: cioccolato MARS®,
M&M’s®e SNICKERS®; riso e cibi etnici UNCLE BEN’S®; alimenti per animali da compagnia PEDIGREE®e WHISKAS®; chewing gum STARBURST®e ORBIT®. Mars Italia è la
consociata Mars che commercializza alcuni dei marchi del gruppo sul territorio italiano. Con sede ad Assago Milanofiori (Mi), 230 associati e un fatturato di 295 milioni di Euro (2008), Mars
Italiasi è classificata al 2° posto nella classifica Great Place to Work 2010 che identifica i migliori ambienti di lavoro in Italia.

Leggi Anche
Scrivi un commento