Consegnati i diplomi ai nuovi Assaggiatori Onav Asti

Consegnati i diplomi ai nuovi Assaggiatori Onav Asti

Sono quasi 70 gli appassionati di enologia che hanno frequentato con successo il corso 2015 per Assaggiatori di Vino promosso dalla sezione Onav astigiana.

Per la buona metà i neo diplomati sono donne, appartenenti a tutte le varie fasce d’età, alcuni già impegnati nell’ambito enogastronomico e della ristorazione, altri semplici curiosi ma tutti sicuramente motivati a conoscere il vino ed i suoi segreti attraverso l’analisi sensoriale, la sua storia e la sua cultura.

La cerimonia di consegna degli attestati si è svolta martedì 7 aprile nella sede del Museo Diocesano di San Giovanni alla presenza del neo presidente nazionale Onav Vito Intini, , dell’attuale delegato provinciale Mirella Morra , del precedente delegato Giancarlo Sattanino e dei consiglieri Onav di Asti.

Gli allievi, oltre a studiare le origini del vino, i vari metodi di coltivazione e le tecniche dell’assaggio, hanno imparato a bere con conoscenza e passione, ma soprattutto con responsabilità e moderazione. I nuovi assaggiatori, hanno ricevuto il diploma dopo aver frequentato con grande impegno (e soddisfazione) il corso di tre mesi, in pratica 18 lezioni teoriche e pratiche, iniziato a gennaio, ed aver superato l’esame teorico e pratico (con degustazioni) davanti ad una commissione nominata dalla sede nazionale Onav di Asti. I corsisti hanno partecipato attivamente alle tante iniziative che la sezione ha organizzato in questi mesi e manifestato grande interesse per le degustazioni mensili, la visita a Vinitaly, ed all’azienda Bersano a Nizza Monferrato.

Il Presidente nazionale Vito IntiniI meritevoli diplomati sono:

Serena Adriano, Adriatik Agalliu, Fabio Luigi Aresca, Francesco Matteo Balbo, Monica Berrino, Giuliana Maria Rosa Berzano, Serena Bianco , Marco Boero , Daniela Boltri, Fabrizio Borgio, Boris Briola, Chiara Buffolo, Marco Cagnazzi, Maddalena Campo, Anna Lucia Caraglio, Oliviero Carbone, Fabiana Cataldo, Cristian Catto,Paolo Cerrato, Emanuela Giovanna Cerruti, Ilaria Chiesa , Maria Federica Chiola, Giuseppe Cuce’, Fabio De Simone, Dario Giuseppe Del Vento, Larissa Ejakova, Mattia Fabaro, Ilenia Farinasso, Fausto Fracchia, Giulio Fracchia, Alessandro Gallo, Alessia Gallo, Alessandro Graziano, Davide Grosso, Antonio Leucci, Egle Luobikyte, Davide Marello, Alessandro Matarazzo, Andrea Miglietta, Alessandro Nasi, Anastasia Nastasi Donike, Roberta Nebiolo, Laura Norese, Patrizia Parrinello, Annalisa Pezzuto Roberta Pizio, Paola Rabagliati, Monica Rei, Marzia Roberto, Gianpaolo Rolando, Luigi Ronchetti, Stefano Rossi , Maria Livia Ruvera, Valentina Salimbene, Stefano Santangeletta, Ivan Sartoris, Federica Sovena, Carmine Starvaggi, Tiziani Steefani, Carlotta Talmacco, Marco Tartaglino, Marco Travasino, Michele Turco, Zita Varnagy, Alex Vasario, Claudio Vitale, Rosalba Zagarella.

“Siamo soddisfatti- ha dichiarato Mirella Morra- dell’adesione e dell’entusiasmo dei nostri nuovi assaggiatori e di auguriamo che continuino a partecipare attivamente alle iniziative sociali, per creare uno scambio sempre nuovo, soprattutto verso i giovani che si approcciano al mondo della degustazione consapevole del vino”.

Le lezioni, tenute da docenti Onav così come da esperti di enologia, hanno riguardato sia la tecnica enologica e viticola che la specifica legislazione del mondo del vino non trascurando, ovviamente, la parte pratica con la degustazione di oltre 70 vini provenienti da tutta Italia. Dopo la conclusione del percorso formativo è previsto che gli assaggiatori coltivino le loro attitudini attraverso serate di studio, incontri, cene, degustazioni e viaggi didattici curati ed organizzati dall’Onav sezione di Asti. Le prime serate di approfondimento saranno quelle dedicate ai profumi ed ai difetti dei vini ed alla conoscenza delle regole fondamentali per il corretto servizio del vino.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento