Confagricoltura preoccupata per costi agricoli in aumento

Confagricoltura preoccupata per costi agricoli in aumento

Non si arresta l’aumento dei costi agricoli i quali – come emerge dai dati pubblicati dall’Ismea relativi al mese di gennaio 2010 – crescono rispetto a dicembre del 2.8 %.

Lo sottolinea Confagricoltura che rileva come gli aumenti più considerevoli, a gennaio rispetto al mese precedente, si riscontrino sui prezzi dei concimi (12% su base mensile), su quelli
degli animali da allevamento (5.5%) e sui prodotti energetici (4.4%).

Pur se il dato annuale evidenzia una sostanziale stabilità, non può lasciare tranquilli, invece, l’incremento rilevato a gennaio. Infatti, se tale tendenza in aumento dovesse
confermarsi anche per i prossimi mesi, i bilanci degli agricoltori subirebbero un ulteriore colpo, che in questo momento di crisi sarebbe sicuramente deleterio.

Leggi Anche
Scrivi un commento