Confagricoltura: il maltempo colpisce l’Abruzzo

Confagricoltura: il maltempo colpisce l’Abruzzo

Alla vigilia dell’apertura del G8 l’Abruzzo agricolo è stato nuovamente colpito: violente grandinate si sono ripetutamente abbattute, in particolare, sulla piana del Fucino. Una zona
prettamente orticola, dove il prodotto di punta è la Carota Igp dell’Altopiano del Fucino che, insieme a insalate, broccoli, radicchio, cavolfiori, finocchi e patate, contribuisce per
quasi un quarto alla Produzione Lorda vendibile (PLV) regionale.

La grandine ha investito a macchia di leopardo tutta la piana, causando fortissimi danni alle produzioni. Confagricoltura L’Aquila ha avviato la ricognizione della situazione e ha chiesto alla
Regione lo stato di calamità naturale.

Il maltempo si è abbattuto anche in molte zone del Nord Italia. “Anche per questi danni il rischio è che gli agricoltori non abbiano copertura assicurativa” – rimarca
l’Organizzazione degli imprenditori agricoli che segnala ancora una volta la mancanza di disponibilità pubbliche per gli interventi di soccorso.

Leggi Anche
Scrivi un commento