Compensazione Inps – Agea: «positivo chiarimento con i vertici dell'Istituto»

Federico Vecchioni, presidente di Confagricoltura, sottolinea i positivi risultati dell’incontro con il presidente ed il direttore generale dell’Inps in ordine alle problematiche emerse sulle
procedure di compensazione dei debiti previdenziali con le erogazioni comunitarie.

«Nel quadro dell’azione che da tempo Confagricoltura conduce per garantire l’efficienza, la trasparenza e la sostenibilità del sistema previdenziale agricolo – precisa il
presidente Vecchioni – abbiamo evidenziato all’Inps la necessità di adottare procedure atte a garantire le imprese, a cominciare dalla comunicazione preventiva della posizione debitoria,
per consentire la eventuale contestazione, o la regolarizzazione, prima che sia avviata la compensazione.»

A conferma della positiva collaborazione instaurata con l’Istituto, Confagricoltura ha riscontrato la massima attenzione nei confronti dei problemi sollevati ed un concreto impegno per trovare
rapide soluzioni; a cominciare proprio dalla comunicazione preventiva, già all’attenzione della direzione generale.»

«Contiamo – conclude il presidente di Confagricoltura – che l’impegno assicuratoci dai vertici dell’Istituto si traduca quanto prima nella concreta adozione, a livello territoriale, delle
procedure e dei criteri che sono stati concordemente individuati».

Leggi Anche
Scrivi un commento