Nutrimento & nutriMENTE

CocoFungo da “Miron” Re dei funghi e dei…dessert

By Redazione

Conegliano, 9 ottobre 2007 – Grande attesa per l’appuntamento con il CocoFungo al ristorante da “Miron” di Nervesa della Battaglia, meglio noto con il “re dei funghi” per la
possibilità di assaggiare portate a base di funghi tutti i giorni dell’anno.

Da lunedì 15 a domenica 21 ottobre lo chef Enrica Miron delizierà i commensali con un raffinato menu che unirà, come è consuetudine nelle sue proposte, ai piaceri
del palato, il gusto per la sperimentazione e per l’innovazione nella composizione e nella preparazione delle portate. Tra le pietanze in degustazione il piatto “canoviano e mazzottiano”
(dedicato cioè, come richiesto dal tema della rassegna, agli illustri artisti trevigiani Antonio Canova e Giuseppe Mazzotti): Cake di cioccolato e cabernet, mela caramellata e gelato di
porcini (nella foto). Un dolce, perché, se i funghi sono la specialità del ristorante, i dessert sono tra le specialità della giovane chef.
Le cene avranno inizio a partire dalle ore 20:00 con la proposta degli aperitivi.

MIRON
A Nervesa della Battaglia, ai piedi del Montello, Roberto Miron, con la moglie Mary e i figli Andrea ed Enrica, porta avanti, in quella che era la trattoria del padre, una tradizione: l’amore
per le cose buone, per i sapori e i profumi del bosco. Rinomato da sempre come “re dei funghi” per la possibilità di assaggiare deliziose pietanze a base di funghi 365 all’anno (cifra
stilistica della cucina sono infatti i famosi funghi autunnali, ma anche quelli di primavera) il Ristorante Miron propone autentiche rarità, che il micologo Roberto riesce a scovare
grazie ai suoi decennali rapporti con esperti raccoglitori di ogni dove. La preziosa tradizione della cucina e la cura nella scelta degli ingredienti incontrano nella terza generazione, i
fratelli Enrica e Andrea, massima attenzione per cotture e presentazioni moderne e inedite.

Info e prenotazioni: Ristorante Miron – tel. 0422 885165
Info: http://www.cocofungo.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: