Cibus 2016: Si rinnova la collaborazione tra ICE e Fiere di Parma

Cibus 2016: Si rinnova la collaborazione tra ICE e Fiere di Parma

Anche per questa edizione di CIBUS, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, in programma a Parma dal 9 al 12 maggio, si rinnova la collaborazione tra ICE e Fiere di Parma. L’attività di incoming a cura dell’Agenzia comprende la partecipazione di circa 370 tra buyer, retailer e importatori, da oltre 52 Paesi, con una significativa presenza di operatori dal Nord America, area focus del progetto di promozione Extraordinary Italian Taste.

In occasione di CIBUS, le delegazioni di buyer avranno la possibilità di incontrare e conoscere la migliore offerta espositiva, per tutte le categorie merceologiche, della produzione agro industriale italiana.

Durante la Fiera, gli operatori effettueranno visite libere agli stand degli espositori, con l’opportunità di incontrare le aziende, su loro specifica richiesta, presso il punto servizi ICE – Agenzia, disposto presso l’International Buyers Lounge, al Padiglione n. 8. Al fine di facilitare gli incontri e rendere proficua la visita a CIBUS, per i buyers è stata predisposta, da parte di Fiere di Parma, una piattaforma che consente agli acquirenti di selezionare – in modo del tutto autonomo e secondo le proprie esigenze di ricerca – e contattare, in vista della fiera, le aziende espositrici di loro interesse.

A supporto degli operatori, ICE ha allestito dei desk di assistenza sui mercati esteri, disposti nella Buyers Lounge, allo scopo di fornire informazioni alle aziende espositrici interessate ad esportare nei Paesi rappresentati.

I Trade Analyst degli Uffici coinvolti saranno a disposizione delle aziende espositrici, secondo il seguente calendario:

  • 9 maggio dalle ore 12:00 alle ore 13:00 – Giappone
  • 9 maggio dalle ore 14:00 alle ore 15:00 – Taiwan
  • 10 maggio dalle ore 12:00 alle ore 13:00 – Usa
  • 10 maggio dalle ore 14:00 alle 15:00 – Canada
  • 11 maggio dalle ore 12:00 alle ore 13:00 – Cina
  • 11 maggio dalle ore 14:00 alle 15:00 – Cile

In collaborazione con FdP, l’Agenzia ha poi organizzato la partecipazione ad una serie di visite guidate, presso selezionate realtà produttive e distributive italiane.

Mercoledì 11 maggio, sarà presentata l’indagine sull’e-commerce, prodotta per l’Ufficio di Tokyo, “Selling to Japan Online” uno studio realizzato con lo scopo di supportare e favorire l’entrata nel mercato locale, attraverso i canali del commercio elettronico, per i settori agroalimentare e vini.

Nella giornata del 12 maggio sono programmati Retail Tour per presentare le diverse metodologie di vendita dei prodotti alimentari italiani.

Nella giornata del 13 maggio sono programmati Technical Tour, articolati in 3 itinerari:

A. dedicato a pasta, prodotti da forno, dolci, e prodotti senza glutine
B. dedicato a olio, aceto, salse, conserve vegetali
C. dedicato a salumi, prodotti caseari che i delegati potranno scegliere secondo i propri interessi.

Per maggiori informazioni è possibile consultare i seguenti link:

https://sites.google.com/a/ice.it/cibusincoming2016/
https://sites.google.com/a/ice.it/cibusincoming2016/Aziende-straniere per visualizzare l’elenco delle aziende straniere (Buyer, importatori e retailer) accompagnate da ICE, col supporto di Fiere di Parma https://sites.google.com/a/ice.it/cibusincoming2016/note-di-mercato per consultare le note di mercato aggiornate per i principali Paesi coinvolti.

Per ulteriori informazioni contattare agroindustria@ice.it

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento