chi farà affari a Expo Milano 2015? … il gatto e la volpe, i soliti furbi

chi farà affari a Expo Milano 2015? … il gatto e la volpe, i soliti furbi

Milano – speculazioni economiche e rincari esagerati, ancora una volta c’è chi si approfitta di Expo al solo fine di guadagnare dei soldi.

Per la foresteria studenti la tariffa mensile è di 450 euro, che nel semestre di Expo, diventano quasi 200 euro di più.

Listino speciale che coinvolge le migliaia di studenti e docenti fuori sede nella zona di Milano e di Varese, che dal 1 Maggio al 31 Ottobre dovranno fare i conti con i rincari suddetti.

Il regolamento pubblicato, nonostante le smentite, fa espresso riferimento sia a docenti sia a studenti fuori sede, cosa che costringerà gli studenti stessi, già fortemente colpiti dalla crisi economica, ad accontentarsi di stanze in palazzi fatiscenti o comunque di abitazioni distanti dalle università.

Il Codacons interviene a favore di tutti quegli studenti che saranno così costretti dai rincari a lasciare la propria stanza, accontentandosi di un rimedio che gli consenta di rimanere a Milano per proseguire i propri studi.

Necessario un intervento che tuteli le migliaia di studenti e docenti colpiti dai rincari, Expo deve essere un momento importante per Milano, anche dal punto di vista economico, ingiusto che a farne le spese siano però i giovani che a Milano vengono per studiare.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento