Chi è Franco Antonio Pinardi? Vedi video e curriculum… un umile servitore dello Stato!

Chi è Franco Antonio Pinardi? Vedi video e curriculum… un umile servitore dello Stato!

Milano, 5 ottobre 2012
Negli anni ’90 mi sono occupato di comunicazione politica (campagne pubblicitarie per candidati sia di destra che di sinistra in collaborazione con uno studio di professionisti che si erano
occupati già della campagna di Bill Clinton) ma non ho mai voluto entrare nei giochi di Palazzo. In questi ultimi tempi, considerato come sta andando questa nostra Italia, mi sono reso
conto che per troppo tempo abbiamo abbandonato il nostro futuro ai “politici”.
Ieri sono andato al Circolo della Stampa di Milano.
Visto l’argomento, non mi aspettavo di vedere Feltri, Allam, Giannino o Toso, -invitati confermati ma assenti all’incontro di verona-  ma qualche altra buona penna di qualche buon mezzo di
comunicazione, SI’.
Invece nulla, nessun giornalista ci risulta che sia stato presente, e nessun giornale ha riportato la notizia: il popolo deve stare nell’ignoranza
... ma per ordine di chi?
L’intervento di Franco Antonio Pinardi è stato un pugno nello stomaco, (prima di guardare il video leggete bene chi è Franco Antonio Pinardi) :
 
Si definisce servitore dello Stato…  dice che lo Stato è governato dalle banche … che le tasse… che Monti… che Equitalia (Iniquitalia)…

Franco Antonio Pinardi non è un cittadino comune  -e pertanto, se neanche il suo grido di allarme viene ascoltato da chi ha il potere, la nostra (per quanto tempo ancora?) Italia
non ha più un futuro sostenibile, per noi e per i nostri figli.

PS:
Ringrazio personalmente il Cav. Franco Antonio Pinardi per il suo coraggio e la sua determinazione, ma lo invidio un po’; ma come trova il tempo per andare a pescare, a funghi,
alla partita?

Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com

CHI E’ FRANCO ANTONIO PINARDI

Antonio Franco Pinardi (www.francopinardi.it)
<< Io non ho, come taluno potrebbe a torto pensare, fatto questo mio sito personale per megalomania, per mera presunzione,o, magari, per farmi pubblicità, la mia è solo una
incontenibile voglia di raccontare la mia storia, le mie speranze e le mie delusioni; le tante battaglie a cui sono seguite molte sconfitte, ma anche tante valorose, appaganti, vittorie. I miei
sogni e il disincanto che la vita, inesorabilmente, mi ha posto ogni giorno davanti, affinché io potessi, con la sola ed unica libertà veramente mia: “quella del libero arbitrio”,
scegliere tra il bene il male, tra il giusto e l’ingiusto, tra il bello ed il brutto, costruendo cosi, passo dopo passo, questa storia che mi accingo a raccontare pubblicamente, onde anche
dissipare le tante domande ed i numerosi quesiti, che circondano sia la mia vita personale che quella pubblica e le scelte che, direttamente o indirettamente, ho fin qui operato.
Cortese navigatore, spero, con tutta umiltà, che il tempo che perderai nel visitare le pagine seguenti, possa in qualche modo esserti utile, magari solo per un sorriso! D’altronde io non
ho mai preteso di cambiare il corso degli eventi, o la storia che regola la nostra esistenza tentando di riscrivere il “libro della vita”, ma non ho altresì mai rifiutato di cercare di
scrivere quella “parola” che servisse magari a cambiare, in positivo, il senso della frase che mi era stata affidata venendo in questo tribolato mondo.
Il sito sarà quindi diviso in sezioni che racconteranno i capitoli di questa storia. Alcuni saranno meramente legati alla mia vita privata, alle mie amicizie, al tempo della giovinezza,
per non dimenticare, o, più semplicemnte, per ricordare tanti e tante compagni di viaggio, nella speranza di ritrovarne magari qualcuno. Altri racconteranno come e perché delle
scelte che mi hanno portato ad assumere tanti prestigiosi incarichi e cosa si nasconde dietro ” le facciate”del potere. D’altro canto chi non conosce e comprende il suo passato non potrà
vivere degnamente il suo presente ed amministrare proficuamente il suo futuro. Spero che i miei tanti errori e il mio incontenibile entusiasmo per la vita, possano farvi riflettere evitando
così, a qualcuno, qualche inutile, “brutta caduta”. >>

QUALIFICHE E CARICHE di Franco Antonio Pinardi (Estrapolato da: cugit.it)
– Segretario Generale della Confederazione Unitaria Giudici Italiani Tributari C.U.G.I.T.
– Segretario Generale della Confederazione Giudici di Pace C.G.d.P.

– Segretario Generale del Movimento Italiano Dirigenti Amministrazioni Stato M.I.D.A.S.
– Segretario Generale dell’Associazione Investigatori Forze di Polizia A.I.F.P.

– Presidente dell’Associazione Nazionale per l’Assistenza ai Finanziari e Pubblici Dipendenti dello Stato e Parastato A.N.A.Fi.

– Giornalista – Ordine Nazionale Giornalisti sezione Pubblicisti
– Membro dell’Associazione dei Giornalisti Europei – AJE

– Direttore Responsabile della rivista giuridico tributaria Tribuna Finanziaria

– Responsabile Regionale dell’A.L.A. Protezione Civile

– Membro dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia – A.N.F.I. – sezione di Milano

– Membro dell’Associazione Nazionale Carabinieri – sezione di Opera

– Giudice a latere della Suprema Corte per la Protezione della Vita

– Presidente Milan Club Gennaro Gattuso


TITOLI ACCADEMICI di Franco Antonio Pinardi

Segretario Generale, Accademico Ordinario dell’Accademia Tiberina già Pontificia

Accademico Ordinario dell’Accademia Costantiniana di lettere, arti e scienze

Accademico Ordinario dell’Accademia Sancti Francisci
Accademico Ordinario dell’Accademia Internazionale Giuseppe Pitrè per l’Etnografia, le  Scienze Umane e le Tradizioni Popolari

Laurea ad Honorem in Scienza delle Finanze della Weston Reserve University – USA
Professore Honoris Causa della St. Lukas Academy di Bamberg, Germania
Dottore Honoris Causa in scienze commerciali della Senior University International (Canada USA)
Dottore Honoris Causa in “Educazione e Genetica della Politica” – concessa per il rilevante servizio prestato dalla facoltà “Marcello Tumpinaba” Repubblica Federativa del
Brasile
Web Marketing Specialist – Madri Internet Marketing


ONORIFICENZE E ATTESTATI di Franco Antonio Pinardi 

Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana

Cavaliere di Giustizia – Barone – Ambasciatore Straordinario del Sovrano Militare Ordine Imperiale della Corona di Ferro del Regno Italico

Il Ministero degli Affari esteri, con nota n. 022/713 del 13 dicembre 1999, elencò alcuni ordini cavallereschi per i quali esso riteneva teoricamente concedibile l’autorizzazione all’uso
delle relative onorificenze a norma dell’art. 7, primo comma, della legge 3 marzo 1951, n. 178. Tra questi vi era il Sovrano Imperiale Ordine militare della Corona di ferro, e dal luglio 1999
furono rilasciato alcuni decreti di autorizzazione all’uso di sue onorificenze. Il Consiglio di Stato, sezione I, con parere dell’11 luglio 2001, n. 813, reso in seguito al quesito n. 022/6280
del 12 giugno 2001 presentato dal Ministero degli Affari Esteri, cerimoniale diplomatico della Repubblica, circa la possibilità di autorizzare l’uso di distinzioni cavalleresche del
Sovrano Imperiale Ordine militare della Corona di ferro, ha ritenuto che mancassero in capo al detto Ordine i requisiti previsti dalla legge, e di conseguenza ha invitato il Ministero degli
Affari Esteri ad astenersi dal rilasciare ulteriori autorizzazioni. Dopo un primo avviso di procedimento di revoca dei decreti di autorizzazione all’uso da parte dell’ufficio cerimoniale del
Ministero degli Affari esteri (17 giugno 2002), il Ministero ha deciso di sospendere l’emanazione di altre autorizzazioni e ha aperto un’istruttoria, per la quale sta ancora esaminando circa 300
documenti storici, notarili e legali, depositati dall’Ordine della Corona di ferro al fine di comprovare la propria legittimità e la regolare successione dei gran cancellieri dal 1814 ad
oggi. Nell’attesa di essere riconosciuto dalla Repubblica Italiana, erede degli Stati fondati in Italia da Napoleone I, l’Ordine della Corona di ferro ha ottenuto riconoscimenti da parte di vari
altri Stati (ultimamente da parte della Repubblica Croata, che dall’ottobre 2006 riconosce legalmente tutti gli atti che l’Ordine compia in Croazia a norma dei propri statuti, ivi compresa la
nomina di cavalieri dei vari gradi).

Cavaliere della Reale Arciconfraternita dei Santi San Giovanni Battista ed Evangelista dei cavalieri di Malta ad Honorem
Cavaliere Confederazione Internazionale dei Cavalieri Crociati

Kentucky Colonel – Commonwealth of Kentucky Colonel – a firma del Governatore del Kentucky Ernie Fletcher

Unione della Legion d’Oro – Attestato al merito dell’operosità – Aristocrazia del lavoro conferito al Sig. On. Franco Antonio Pinardi quale riconoscimento delle particolari
benemerenze da Lui acquisite nel campo della sua attività professionale nel settore della Giustizia.

Ambasciatore per la Pubblica Amministrazione dell’Associazione “La Calabria nel Mondo” perchè con la dedizione, il profondo senso dello Stato dimostrato nell’esercizio della sua
funzione di segretario generale della Confederazione Unitaria Giudice Italiani Tributari, dell’Associazione Investigativa Forze di Polizia e del Movimento Italiano Dirigenti Amministrazioni Stato
ha di fatto saputo coniugare quei valori, a noi cari, quali la correttezza, il rispetto, il profondo senso di appartenenza alle istituzioni, con la irrinunciabile difesa dei diritti e della
sovranità dei cittadini tutti.

Attestato d’Onore – Ministero dell’Interno, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari.
 

ATTIVITA’ INTERNAZIONALE di Franco Antonio Pinardi
Romania – raccolta fotografica
Tunisia – Magreb – raccolta fotografica
Turchia – raccolta fotografica

Cronologico
1979 – 1993: Responsabile nazionale marketing, pubblicità e sviluppo per la società P.P.S. di Milano, editrice e concessionaria nazionale delle pubblicazioni: “Tribuna
Finanziaria” edita sotto l’alto patrocinio dell’U.F.E. – Unione del Personale Finanziario in Europa, “Il Lavoro Finanziario” organo ufficiale del Sindacato Autonomo Lavoratori Finanziari,
“Rassegna dei Finanziari” organo ufficiale della U.I.L. Statali.

1985 – 1993: Responsabile organizzativo, per il Sindacato Autonomo Tasse, poi unificatosi nel Sindacato Autonomo Lavoratori Finanziari – S.A.L.F.I. di importanti convegni di interesse
nazionale ed internazionale concernenti il “pianeta fisco”, la pubblica Amministrazione e il personale del Ministero delle Finanze.

1992 – 1994: Responsabile nazionale marketing, pubblicità e sviluppo per le società R.P. Diffusioni e D.P.R. Diffusioni di Milano.

1993 – 1994: Mandato Internazionale public relations per la società Fantuzzi Reggiane S.p.A. di Reggio Emilia.

1995 – 1996: Direttore generale della società Pantaservice Srl di Basiglio (MI).

1995 – 1996: Socio fondatore e direttore di centro della società Mister Fish Opera specializzata nei settori della pesca sportiva, delle attività subacquee, della caccia,
delle attrezzature ed abbigliamento sportivo, della fornitura di articoli equipaggiamenti ed armi per i corpi di polizia. Esperto nella vendita di armi ed esplosivi.

1995 – 1997:
Presidente della Cooperativa Cultura Adesso Soc. coop a r.l. di Basiglio (MI).

1997: Presidente della C.D.A. della società Servizi di Intermediazione S.r.l., specializzata nella fornitura di servizi ed opere per le aziende.

1997: Consulente per lo sviluppo e il marketing della società Intermedia S.r.l. di Milano.

1997: Responsabile nazionale, nel contesto del progetto A.N.A.Fi., della società Videocomputer S.p.A. di Torino.

1997: Coordinatore per Milano del Consorzio per la formazione professionale Euroform 3 relativi alla professionalizzazione informatica e qualificazione professionale.

1997: Marketing Manager della società Professional Team S.r.l. di Milano per la gestione e sviluppo di reti Internet, Intranet, sistemi informativi, Web server.

1997 Luglio: Responsabile alle Pubbliche Relazioni esterne della Confederazione Unitaria Giudici Italiani Tributari – C.U.G.I.T.

1997: Presidente del Consorzio Nazionale Eurointesa, Consorzio volontario per la formazione, qualificazione e riqualificazione del personale.

1997 Ottobre: Consigliere del Direttivo Nazionale della Confederazione Unitaria Giudici Italiani Tributari – C.U.G.I.T.

1997 Ottobre: Segretario Generale della Confederazione Unitaria Giudici Italiani Tributari – C.U.G.I.T.

1998 Gennaio: Marketing Manager della società Maxisoft S.r.l. di Massa Carrara.

1998 Gennaio: Mandato nazionale public relations per la società SO.GE.PRO di Trento.

1998 Gennaio: Consulente marketing della società Techne S.r.l. di Torino.
1999 Novembre: Insignito del titolo di “Accademico” della Pontificia Accademia Tiberina per meriti professionali.

1999 Dicembre: Insignito della Croce del merito dell’Ordine Militare et Hospitaliero di San Lazzaro di Gerusalemme.

2000
Aprile: Nomina quale dignitario dell’Ordine: “Elemosiniere” del Gran Priorato. Conferimento della Croce Aureata O.S.L.J. Conferimento della Croce al Merito d’oro dell’Ordine O.S.L.J.
Conferimento della Medaglia al valore d’oro dell’Ordine O.S.L.J.

2000 Maggio: Promosso al grado di Grande Ufficiale di 2a KLJ dell’Ordine O.S.L.J.

2000 Settembre: Encomio solenne O.S.L.J. per l’attività svolta a favore della Giustizia tributaria.

2000 Settembre: Nominato Vice Presidente nazionale della SIDIF – Società Italiana di Farmacia.

2001 Gennaio: Eletto quale componente del Direttivo Nazionale dell’Associazione Finanzieri cittadini solidarietà – “ficiesse”.

2001 Maggio: Nomina a cavaliere d’Ufficio del Sovrano Ordine Imperiale della Corona di Ferro.

2001 Giugno: Eletto Deputato del Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace.

2001 Luglio: Iscritto all’Albo Professionale dei Giornalisti della Lombardia sezione pubblicisti.

2001 Settembre: Nomina di Giudice a latere della Suprema Corte di Giustizia per la protezione della vita.

2001 Settembre: inc USA – Membro effettivo della Confederation Europenne de l’Ordre Judiucionee Magistrature d’Europe.

2001 Ottobre: Cavaliere d’Onore dell’Ordine Religioso di Nostro Signore Pilar.

2001 Novembre: Accademico in Scienze Sociali dell’Accademia Costantiniana.

2001 Novembre: Nomina ad “Accademico Ordinario della Pontificia Accademia Tiberina”.

2002 Gennaio: Assessore alla Presidenza per gli Affari Politici del Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace.

2002 Gennaio: Consigliere Delegato alle Relazioni Internazionali della Camera del Commercio Italia Paesi OPEC.

2002 Gennaio: Nomina di Accademico in Scienze Politiche dell’Accademia Internazionale “Giuseppe Pitré”.

2002 Gennaio: Segretario Generale dell’Associazione Investigatori Forze di Polizia.

2002 Gennaio: Segretario Generale del M.I.D.A.S. Movimento Italiano Dirigenti Amministrazioni Stato.

2002 Gennaio: Ministero dell’Interno, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari. Il Presidente Nazionale conferisce a Franco Antonio Pinardi ATTESTATO D’ONORE in riconoscimento per
l’opera sociale e di dedizione al dovere svolta al servizio della comunità.

2002 Marzo: Unione della Legion D’Oro. Attestato al merito dell’operosità – Aristocrazia del Lavoro conferito al sig. On. Franco Antonio Pinardi quale riconoscimento delle
particolari benemerenze da Lui acquisite nel campo della sua attività professionale nel settore della Giustizia.

2002 Marzo: Dottore Honoris Causa in “Educazione e Genetica della Politica” – concessa per il rilevante servizio prestato dalla facoltà “Marcello Tumpinaba” Repubblica Federativa
del Brasile.

2002 Marzo: Consigliere dell’Accademia Tiberina e della Legion D’Oro.

2002 Settembre: Decreto di nomina dell’Università Europea di Acuologia a Docente di: “Acuologia del Management Privatistico e Politico Istituzionale”.

2002 Settembre: Titolo di Ambasciatore per la Pubblica Amministrazione dell’Associazione “La Calabria nel mondo” perché con la dedizione, il profondo senso dello Stato dimostrato
nell’esercizio della sua funzione di segretario generale della Confederazione Unitaria Giudici Italiani Tributari, dell’Associazione Investigativa Forze di Polizia e del Movimento Italiano
Dirigenti Amministrazioni Stato ha di fatto saputo coniugare quei valori, a noi cari, quali la correttezza, il rispetto, il profondo senso di appartenenza alle istituzioni, con la irrinunciabile
difesa dei diritti e della sovranità dei cittadini tutti.

2002 Ottobre: Professore Honoris Causa della St. Lukas Academy di Bamberg, Germania – Dottore H.C. in scienze commerciali della Senior University International (Canada USA).

2003 Gennaio: Nomina a Vice Ministro del Dipartimento delle questioni del Lavoro e dell’Occupazione del Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace.

2003 Gennaio: Nomina a Segretario Generale Associazione Giudici di Pace.

2003 Marzo: Nomina a Presidente della Libera Associazione per la Semplificazione e la Trasparenza della Riscossione delle Entrate dello Stato e degli Enti Pubblici – Aequi Tax.

2003 Maggio: Socio d’Italia A.N.F.I. Associazione Nazionale Finanzieri.

2003 Dicembre: Nomina a Presidente del “Milan Club Tiziano Crudeli”.

2004 Aprile: Nomina a Ospitaliere e Porta Spada del Gran Priorato dell’Ordine Militare et Ospitaliero di San Lazzaro di Gerusalemme.

2004 Maggio: Nomina a Grande Ufficiale di Primo Grado KCLJ dell’Ordine Militare et Ospitaliero di San Lazzaro di Gerusalemme.

2004 Maggio: Attestato di Web Marketing Specialist – Madri Internet Marketing.

2005 Giugno: Nomina Cancelliere dell’Ordine Militare et Ospitaliero di San Lazzaro di Gerusalemme O.S.L.J.

2005 Giugno: Laurea ad Honorem in Scienza dell Finanze della Weston Reserve University – USA.

2005 Luglio: Nomina ad Accademico dell’Accademia Sancti Francisci.

2006 Settembre: Nomina a Presidente Nord Est e Nord Ovest di Assimpresa.

2007 Giugno: Nomina dalla Commonwealth of Kentucky a Kentucky Colonel – a firma del Governatore del Kentucky Ernie Fletcher.

2007 Giugno: Nomina a Responsabile regionale dell’A.L.A. Protezione civile e prevenzione ambiente.

2007 Giugno: Nomina a Cavaliere di Giustizia dell’Ordine della Corona di Ferro e assegnazione del titolo di Barone.

2007 Giugno: Nomina a Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

2007 Giugno: Nomina a Responsabile Regionale Lombardia dell’Associazione Antiracket e Antiusura (da cui si è auto sospeso in data 20 dicembre 2007).

2007 Giugno: Cavaliere della Confederazione Internazionale dei Cavalieri Crociati.

2007 Giugno: Cavaliere di Malta ad Honorem.

2007 Ottobre: Nomina a Presidente Commissione Giuridica di garanzia dell’Associazione Antiracket e Antiusura (da cui si è auto sospeso in data 20 dicembre 2007).

2007 Novembre: Nomina a Vice Presidente del Consiglio dell’Unione Democratica Liberale.

2008 Giugno: Nomina a Responsabile dell’Ufficio Stampa di importanti società per azioni.

2009 Novembre: Nomina ad Ambasciatore Straordinario del Sovrano Militare Ordine Imperiale della Corona di Ferro del Regno Italico.

2009 Dicembre: Consigliere Generale con delega all’auditing e orientamento legale e professionale dell’Associazione Nazionale Capitani d’Industria.

2010 Gennaio: Ultimo mandato scaduto a gennaio 2010 del Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace.

2010 Aprile: Segretario Generale dell’Accademia Tiberina.

2011 Giugno: Membro dell’Associazione dei giornalisti Europei – AJE.

2011 Dicembre: Nomina a Presidente del “Milan Club Gennaro Gattuso”.
 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento