Cfs, Zaia: Soddisfazione per le novità in materia di lotta agli incendi boschivi

 

“Siamo impegnati a garantire tutta la nostra attenzione alla lotta agli incendi boschivi. Per questo saluto con grande soddisfazione l’attribuzione della funzione di
protezione civile ai nuclei operativi speciali del CFS che si occupano proprio di attività antincendio. E’ una novità che darà ulteriore forza
all’azione del Corpo Forestale dello Stato, da sempre in prima linea nella difesa del nostro patrimonio boschivo”.

Con queste parole il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia ha commentato il conferimento della funzione di protezione civile ai nuclei operativi speciali
del CFS.

La novità è contenuta nell’emendamento approvato in prima lettura al Senato nell’ambito della conversione in legge del DL 208/2008, recante “Misure
urgenti in materia di risorse idriche e protezione ambientale” (Atto Senato 1306)

“I risultati del lavoro del Corpo Forestale sul fronte della lotta agli incendi sono sotto gli occhi di tutti: il numero di incendi nell’estate 2008 si è fortemente
ridotto rispetto all’anno precedente. In alcuni casi – ha aggiunto il Ministro – c’è stato anche il 70% in meno di superficie boschiva bruciata”.
“E questo, se da un lato è dovuto a condizioni meteo più miti, dall’altro- conclude Zaia – è frutto del grande lavoro di controllo e sensibilizzazione
portato avanti in autunno e in inverno dal Corpo Forestale dello Stato”.

Leggi Anche
Scrivi un commento