Celest Jewel Ale, la Birra con polvere di Luna

Celest Jewel Ale, la Birra con polvere di Luna

Una birra lunare, capace di regalare un sorto di Universo ad ogni bevuta.

Questo il prodotto del birrificio Dogfish Head Brewery: grazie ad una
partnership con ILC Dover, l’azienda che produce tute per la NASA, ottenendo così alcuni meteoriti lunari.

Le rocce sono state così prese, triturate, ed usate per aromatizzare la birra. Nasce così la Celest jewel ale: oltre al prestigio dei materiali di creazione, la birra vanta
un’aroma particolare, frutto proprio dei minerali e dei sali delle rocce spaziali.

Inoltre, Dogfish è riuscito ad ottenere anche un set di dieci koozie: questi involucri, usati per tenere fresca la birra, riescono a controllare la temperatura grazie al materiale di
realizzazione, lo stesso impiegato per le tute degli astronauti.

Unico difetto della birra, la sua rarità: la Celest jewel ale è prodotta in quantità limitata ed è servita solo nel pub di Dogfish Head a Rehobot Beach, nel
Delaware.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento