Capodanno in Tv: Rai e Mediaset brinderanno italiano

Capodanno in Tv: Rai e Mediaset brinderanno italiano

Roma – “Dalla Rai a Mediaset, come tanti altri network locali e nazionali, hanno apprezzato la mia proposta di scegliere per il tradizionale brindisi dell’ultimo dell’anno, le bollicine
dei nostri spumanti. Sono fiducioso che anche chi finora non l’ha fatto aderirà all’iniziativa e, al termine del conto alla rovescia di mezzanotte, verranno stappate tante bottiglie di
buon spumante italiano. Festeggeremo così insieme non solo il nuovo anno, ma anche uno dei prodotti simbolo dei nostri territori e, con esso, l’agricoltura italiana tutta”. Lo ha
annunciato il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia, a proposito dell’iniziativa per usare i vini spumanti italiani nel brindisi televisivo di fine anno.
  

Il Ministero sta coinvolgendo i principali Consorzi italiani per fornire ai programmi radiofonici e televisivi di Capodanno le bottiglie da stappare e che avranno etichette ad hoc, con il logo
del Mipaaf e il nome dell’iniziativa ‘Spumante italiano’.    

“L’anno che sta per chiudersi – ha concluso Zaia – è stato un anno difficile per l’agricoltura, ma lo abbiamo affrontato con impegno, ottenendo risultati importanti. Il mio brindisi
augurale per l’inizio del 2010 è che il mondo agricolo e rurale trovi, nella sua storia e nelle sue tradizioni, nuove opportunità di sviluppo, che è ciò a cui
lavoriamo. Brindare con lo spumante italiano significa riconoscere il valore del Made in Italy, sostenerlo e sostenere le nostre imprese, grandi e piccole”. 

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento