FREE REAL TIME DAILY NEWS

Cantina Conte Collalto di Susegana conquista la Guida Cantine d’Italia

Cantina Conte Collalto di Susegana conquista la Guida Cantine d’Italia

By

Milano – Nel corso della cerimonia che si è svolta lo scorso 3 dicembre a Milano, è stata presentata la nuova guida Cantine d’Italia dell’associazione Go Wine che vede, tra i pluripremiati, la Cantina Conte Collalto di Susegana. (www.cantine-collalto.it)

Il marchio guidato dalla Principessa Isabella Collalto de Croy, ha infatti conquistato l’Impronta d’Oro per questa guida che non si limita a valutare il vino ma anche altri parametri.

Di guide sul vino oramai ne escono moltissime e adatte a tutti i gusti e palati, ma questa dell’associazione Go Wine ha un aspetto che molte altre non considerano o sottovalutano: l’accoglienza. Infatti, giustamente, il titolo completo è Cantine d’Italia 2016, la guida per il turista del vino.

Sono 2 le “Impronte d’eccellenza Go Wine” per l’enoturismo, il massimo riconoscimento, che la guida ha attribuito alla Cantina Collalto che rappresenta l’eccellenza nel campo dell’enoturismo nazionale. Ottimi punteggi, naturalmente per il vino, ma anche una lode per il sito di produzione del quale viene apprezzato il rispetto architettonico e la tecnologia.

Giudizi positivi anche sull’accoglienza nel “chateau da sogno” dei Collalto dove si può approfittare dello splendido paesaggio e dei prodotti locali.

“Il 2015 è stato un anno di grandi soddisfazioni – spiega la Principessa Isabella Collalto de Croÿ – e questi premi sono per noi motivo d’orgoglio perché evidenziano la qualità del nostro prodotto. La cura del dettaglio, gli investimenti nella tecnologia e nello sviluppo sostenibile, sono per noi principi irrinunciabili che sono molto apprezzati dal pubblico. Anche la vendemmia quest’anno è stata particolarmente movimentata. Abbiamo infatti ospitato in cantina, proprio nei giorni della raccolta, i test driving per la stampa internazionale della nuova Audi A4, con mezzi agricoli e nuove Audi fiammanti, gli uni accanto alle altre in un clima davvero effervescente. Una novità – conclude la principessa – che non ha intaccato certo la produzione che quest’anno è stata particolarmente ricca e di qualità. Chissà poi che i vini che abbiamo appena imbottigliato non vincano questi stessi premi domani!”.

Cantina Conte Collalto
Cantina Conte Collalto

L’azienda

Grazie alla storia della famiglia, presente nei documenti ufficiali sin dall’anno 958, l’Azienda Agricola Conte Collalto di Susegana (TV) è una delle più antiche realtà vitivinicole italiane e la più grande per estensione nell’area D.O.C.G. del Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene. Con una superficie di 250 ettari, di cui 150 coltivati a vigneto, ha una produzione di circa 850.000 bottiglie l’anno, realizzate grazie ad una sapiente tecnica di vinificazione consolidata nel corso dei secoli. L’azienda è gestita oggi dalla sua titolare, la Principessa Isabella Collalto de Croÿ, che ha assunto nel 2007 la direzione della cantina e dei suoi vigneti.

L’eleganza discreta delle bottiglie prodotte, delle quali oltre 550 mila di Prosecco Superiore Conegliano Valdobbiadene D.O.C.G. e le restanti di vini bianchi, rosé e rossi fermi, tra cui tre riserve, una grappa e un olio extra vergine di oliva, è accompagnata da una gestione sostenibile degli impianti, garantita dall’impiego di fonti energetiche rinnovabili e da una conduzione colturale oculata della biodiversità locale.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: