Nutrimento & nutriMENTE

Cambio della Guardia alla Coldiretti di Basilicata

By Redazione

Potenza – Giuseppe Brillante è il nuovo Direttore della Coldiretti Basilicata, della Federazione Provinciale di Potenza e della Federazione Provinciale Matera, sostituisce Aniello
Ascolese che dopo sette anni lascia la direzione delle Federazioni Lucane per essere destinato a dirigere la Coldiretti di Salerno.

Il Direttore Brillante, 51 anni, originario del Benventano, laureato in sociologia, proviene dalla direzione della Coldiretti Puglia dopo aver diretto la Federazione regionale del Molise e le
provinciali di Taranto Campobasso ed Isernia. Brillante nel suo discorso di saluto ha rimarcato la volontà nel continuare a contribuire a presentare un’agricoltura lucana non chiusa nel
proprio recinto ma attenta alle richieste che vengono dai consumatori e dalla società.

Per questo l’attenzione ad un sistema garante della sicurezza alimentare, rispettoso delle regole produttive e delle relazioni lavoristiche, per un’agricoltura attiva nella tutela ambientale e
corretta nell’utilizzo delle risorse naturali, ma anche per un’agricoltura consapevole di poter rappresentare con le proprie distintività l’intero territorio lucano interpretandone le
qualità agroalimentari, le bellezze paesaggistiche, la cultura, la storia e il sistema sociale.

Un’agricoltura quindi con le carte in regola per sedere intorno ai tavoli della programmazione regionale per sollecitare uno sviluppo integrato negli obbiettivi e nei ruoli che le diverse
componenti produttive apportano nel costruire un valido Sistema Produttivo Basilicata.
Coldiretti lavorerà per ottenere la massima efficacia nella concentrazione delle fonti finanziarie pubbliche disponibili e per ottenere il massimo rispetto delle capacità
imprenditoriali degli agricoltori lucani, per rivendicare una ricerca che amplifichi le nostre specificità territoriali, per definire la qualità e l’onerosità dei servizi
indispensabili ad un’agricoltura fortemente innovativa quale quella lucana.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: