Caffè Jamao a Breakfest, l’evento del risveglio

Caffè Jamao a Breakfest, l’evento del risveglio

Si svolgerà domenica 22 marzo dalle ore 13,30 alle ore 14,30 presso il Centro Congressi G. Alessi, in via Danzetta, presso la Borsa Merci, un incontro targato Caffè River dedicato a
Caffè Jamao ed al suo progetto equo e solidale. L’incontro illustrerà dettagliatamente e con la proiezione di filmati il progetto portato avanti con l’ONG Ucodep e terminerà
con una degustazione del famoso caffè dominicano.

Caffè Jamao è il risultato di un progetto di sviluppo nella Repubblica Dominicana promosso dalla ONG Ucodep di Arezzo, al quale Caffè River ha partecipato attivamente con la
propria consulenza tecnica e commerciale e finendo col rappresentare l’unico canale commerciale per il mercato internazionale.

Caffè di grande classe, ha aroma intenso e persistente e gusto pieno con sentori di nocciola.

Costituito da caffè arabica di varietà Typica e Caturra, caffè Jamao viene coltivato sulle montagne della provincia Hermanas Mirabal all’ombra del bosco subtropicale, che
protegge le piante dagli sbalzi di temperatura ed allo stesso tempo tutela la biodiversità ambientale.

Un nuovo tipo di organizzazione produttiva applicato alle tecniche tradizionali di lavorazione ha permesso di produrre un caffè di livello qualitativo superiore.

Caffè Jamao ha ricevuto la certificazione equo e solidale da FLO International e biologica da Suolo e Salute.

Leggi Anche
Scrivi un commento