Cà La Bionda…

Cà La Bionda…

 

1) Nicola Castellani, cosa c’è dietro il vostro Amarone..?

Tanta passione e voglia di fare. Io stesso non mollo l’università che devo giocoforza alternare al lavoro quotidiano. Vado spesso a confrontarmi con altri coleghi produttori in
Toscana e Piemonte.

2) Rimpianti..?

Mi manca la Francia che però vorrei affrontare con grande rispetto e preparazione…

3) Una grande persona, possibilmente bionda, vista la vostra denominazione, da accostare al vostro Amarone..?

Mina, quando era bionda!

Nicola Castellani enologo, gestisce assieme al padre Pietro ed al fratello Alessandro la tenuta Cà La Bionda.

calabionda@libero.it

Gianni «Morgan» Usai

L’Azienda Agricola Ca’ La Bionda è situata nel comune di Marano di Valpolicella, nel cuore della zona storica del Valpolicella classico.

L’azienda è stata fondata nel 1902 da Pietro Castellani (omonimo dell’attuale proprietario) che si dedicò con grande passione alla coltivazione della vigna e
alla vinificazione delle uve.

L’azienda possiede 29 ettari di terreno, in posizione collinare coltivati a vigneto, ad una altitudine che oscilla tra 150 e 300 metri, con esposizione Est, Sud-Est.

Viticoltori e vinnaioli da quattro generazioni ancora oggi come un tempo ci dedichiamo con cura meticolosa alla coltivazione, alla raccolta, alla vinificazione e alla comercializzazione
dei nostri prodotti, avendo un’attenzione particolare per le fasi di appassimento naturale delle uve destinate ai grandi vini: Recioto e Amarone e del successivo invecchiamento in
speciali botti di rovere.

www.calabionda.it

redazione@newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento