Buon vivere, cuore del cambiamento

Buon vivere, cuore del cambiamento

In un clima internazionale, Alimentazione, Salute e Benessere e Abitare propongono spazi di dialogo, di confronto e di crescita.
Il Settore Benessere al centro di questa edizione A Bologna, dal 10 al 13 settembre Il buon vivere di Sana torna a settembre e parla molte lingue.
Un primo importante risultato del progetto per il rafforzamento dell’esportazione di prodotti biologici italiani promosso dal Ministero per lo sviluppo economico, dall’Istituto nazionale per il
commercio con l’estero, da FederBio e da Bologna Fiere è infatti la presenza di oltre 100 buyers internazionali provenienti dagli USA, dall’America del Sud e dall’Europa nell’ambito del
progetto “Deliziando” promosso dalla Regione Emilia Romagna. il Biologico continua a crescere, in controtendenza assoluta rispetto al comparto agroalimentare nel suo complesso; anche in un
periodo di crisi come quello attuale riscuote l’apprezzamento dei consumatori che, sempre più, mettono il cibo al centro di una vita sana.
E cresce anche il comparto del Benessere che oggi attribuisce alla salute il significato più complesso di star bene, di sentirsi bene e di piacersi rinforzando così lo stretto
legame fra alimentazione, salute e bellezza. Il Settore Benessere è protagonista di questa edizione e focus dell’Osservatorio permanente sui consumi diretto da Giampaolo Fabris, al terzo
anno di attività.
I dati 2009 verranno presentati in occasione del convegno d’apertura Verso una sana crescita. Nuove realtà, nuovi scenari, nella mattinata di giovedì 10, e approfonditi in una
conversazione coordinata da Salvatore Carrubba con la partecipazione di Franco Cassano, Massimo Montanari, Giacomo Mojoli, Aldo Cibic. Nel giardino dei semplici.
Erbe e fiori tra scienza, bellezza e natura è il Cuore mostra di questa edizione, un omaggio ai “Semplici” come venivano chiamate nel medioevo le erbe officinali, progettato
dall’architetto Aldo Cibic.
Qui troveranno spazio le università italiane di Tecniche erboristiche e di Scienze e tecnologie Cosmetologiche e momenti di dibattito. Sabato pomeriggio il Giardino accoglierà don
Luigi Ciotti che concluderà il seminario internazionale Insieme per la legalità, la giustizia sociale e il commercio equo e sostenibile.

Leggi Anche
Scrivi un commento