Brunetta: “I fannulloni non sono né di destra né di sinistra, ma i loro difensori sono nella sinistra sindacale”

 

“Quanto nervosismo sui fannulloni a sinistra. E’ bastata una frase è apriti cielo’”

Così il ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta, ha risposto alle polemiche.

“Se è vero che i fannulloni non sono nè di destra ne’ di sinistra, ma si sono sempre configurati come una categoria eterna dell’opportunismo lavorativo,
è altrettanto vero e dimostrato che un certo sindacalismo di sinistra ha sempre difeso i fannulloni anche quando questi erano indifendibili”.

“E’ altresì vero che il sindacalismo di sinistra ha sempre rifiutato la meritocrazia, il controllo gerarchico, quello di produttività, premiare i migliori, punire
gli opportunisti. Ribadiamo se i fannulloni non sono ne’ dei destra ne’ di sinistra, certamente i loro difensori si trovano nella sinistra sindacale più o meno
estrema”.

“E questa anche oggi non ha perso occasione per segnalarsi. Do atto al partito democratico di essere stato coerente al Senato nella volontà di migliorare l’efficienza
della pubblica amministrazione”.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento