Borse asiatiche ed europee in caduta libera

 

Sulla scia delle chiusure negative dei mercati finanziari asiatici e dopo il venerdì nero della settimana scorsa, anche le Borse europee aprono decisamente in ribasso.

In pochi minuti i listini di Londra, Francoforte, Parigi e MIlano precipitano a meno cinque per cento.

In Asia, lo spettro della recessione mondiale ha afflitto soprattutto Hong Kong e Bombay con cadute di oltre l’11%.

Male anche Tokyo e Shangai che hanno segnato perdite superiori al 6%.

Unica eccezione è stata la piazza di Seoul che ha registrato un timido 0,82%, grazie al taglio dei tassi d’interesse deciso in emergenza dalla Banca centrale Sud-coreana.

Attesa nel pomeriggio per l’apertura di Wal Street.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento