Borse ancora in calo a inizio seduta

Si confermano in deciso calo le Borse europee nelle ultime battute della seduta. Indici in pesante flessione, compreso Piazza Affari che chiude a -4,50%. Ancora peggio gli altri listini
europei. «Il lunedì nero delle borse mondiali scatenato dai rischi di recessione americana preoccupa, ma non si può dare una valutazione definitiva della situazione
perché i mercati americani sono chiusi.

E’ quanto ha dichiarato il ministro delle Finanze spagnolo Pedro Solbes, entrando nella sede del Consiglio a Bruxelles dove sta per iniziare la riunione dell’Eurogruppo. «Siamo molto
preoccupati – ha detto Solbes – probabilmente il mercato ha valutato la situazione negli Stati Uniti in modo meno positivo di quanto avessimo previsto», ma «oggi e’ un giorno
particolare», per la chiusura della borsa americana per la festività del Martin Luther King Day, e quindi «non dovremmo dare una valutazione eccessiva e definitiva».

Leggi Anche
Scrivi un commento