Bologna P2P al Motor show

Si chiama «P 2 P Major Events» ed è il nuovo servizio telematico, fruibile tramite un semplice cellulare connesso ad internet, che il Comune di Bologna lancerà il 14 e
15 dicembre, all’interno del Motor show, nel corso dei due giorni di sperimentazione, 80 utenti suddivisi in 4 gruppi da 20 unità avranno la possibilità di testare il servizio.

Si tratta di un sistema di comunicazione «peer-to-peer» che permette di scambiare commenti e informazioni in tempo reale, creando vere e proprie comunità virtuali in cui
ciascun utente potrà essere, allo stesso tempo, produttore e fruitore di informazioni. Gli sperimentatori potranno così chattare, inviare e ricevere immagini e messaggi di testo
su tutto ciò che accade nella fiera.

Grazie alla piattaforma saranno, inoltre, messe a disposizione informazioni sull’accessibilità del quartiere fieristico, sulle strutture turistiche e di ricezione della città e
sugli eventi culturali bolognesi del momento.

Leggi Anche
Scrivi un commento