Birra: se bevuta con moderazione, è migliore degli altri alcolici

Birra: se bevuta con moderazione, è migliore degli altri alcolici

Basta discriminare la birra. Se assunta con moderazione, offre nutrienti utili (come vitamine, fibre e minerali) al prezzo di poco alcol e poche calorie. Anzi, tale bevanda è migliore e
più sana degli altri alcolici.

Questo il messaggio di una ricerca della Beer Academy (del Regno Unito), pubblicata dal quotidiano britannico “Daily Mail”.

La Beer Academy si è messa in azione sull’onda di numerosi sondaggi negativi. Secondo l’ultimo dei quali, il 10% disprezza la birra come bevanda calorica e ricca di grassi, mentre il 13%
la considera piena di sostanze chimiche e non di ingredienti naturali come il luppolo e l’orzo.

Allora, uno degli esperti coinvolti, Peter Brown, mette subito le cose in chiaro: “La birra contiene vitamine che possono aiutare a mantenere una dieta sana ed equilibrata, la fibra mantiene la
regolarità, il pronto assorbimento di antiossidanti e minerali come il silicio, che possono contribuire a ridurre il rischio di osteoporosi”.

Per Brown e colleghi, il maggiore problema della birra è il confronto con il vino. Mentre infatti il primo viene visto come l’alcolico nobile, adatto alle grandi occasioni (come i
matrimoni), mentre la seconda è la parente povera, al massimo buona per i momenti di secondo piano.

Ironicamente, questo è particolarmente vero nel Regno Unito, i cui abitanti hanno sempre guardato dal alto verso il basso la birra (ed in misura minore il vino autoctono), tenendo
più in gran conto le importazioni che non il prodotto locale.

All’estero la situazione è leggermente migliore: nonostante sia sempre considerata popolare, la birra è in costante diffusione, sia nei luoghi classici (come pizzerie e locali
simili), ma anche in altri ambiti.

Ma, sostengono gli studiosi britannici, la birra è ancora lontana dall’apprezzamento che merita. A riguardo, essi fanno notare come il mercato ne offra numerose varietà, adatte a
tutti i gusti.

L’importante, in conclusione, è non esagerare (come d’altronde per tutti gli alcolici): fatto questo, la birra darà più benefici di una bevanda zuccherata e gassata.

Fonte: “Why beer is one of the healthiest alcoholic drinks available”, Mail Online, 21/06/010

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento