Biella: gli atleti paralimpici premiati in Consiglio

Biella – Prima della seduta del consiglio di ieri, il presidente della Provincia Sergio Scaramal ha premiato una rappresentativa dell’associazione polisportiva handicap biellese, gli
atleti, accompagnati ieri dal presidente dell’associazione Fabrizio Bora, parteciperanno alle Paralimpiadi di Pechino in programma il prossimo anno.

Si tratta del ciclista Paolo Viganò e del tennista Carlo Brignoni, che hanno ricevuto dalle mani di Scaramal a nome dell’intero consiglio una targa della Provincia.
Viganò gareggia nei campionati italiani di ciclismo sin dal 2005. Nell’agosto del 2007 ha partecipato ai campionati mondiali di Bordeaux, conquistando una medaglia d’oro nella 20
chilometri a cronometro e una medaglia di bronzo nella 49 chilometri su strada.
Con questo palmares viene convocato nel team azzurro per i campionati open panamericani a Calì, in Colombia, dove conferma il suo valore: medaglia d’oro nel chilometro con partenza da
fermo e nella 50 chilometri in linea e due argenti, uno nell’inseguimento su pista e l’altro nella 20 chilometri a cronometro.
Brignoni è tesserato con la polisportiva handicap da oltre 10 anni e si è cimentato con diverse discipline prima di approdare al tennis, nel quale, da 4 anni consecutivi, si
è aggiudicato il titolo italiano sia in singolare sia in doppio. Ai campionati europei di Glogow, ha conquistato una medaglia di bronzo nel doppio misto.

Leggi Anche
Scrivi un commento