Berlusconi: «nessuna lite con la Lega sui Ministri»

Non c’è stata nessuna lite con la Lega sulla futura squadra di governo, lo ha assicurato Silvio Berlusconi smentendo le indiscrezioni di stampa su un presunto disaccordo con il
Carroccio. «Non è vero che nel vertice di ieri abbiamo litigato» ha detto il Cavaliere, aggiungendo: «Mi è stato dato il mandato per quanto riguarda la
preparazione della squadra dei ministri» e, d’altronde, ha spiegato, «nell’incontro di ieri i nomi non erano in programma».

Il premier in pectore ha poi aggiunto che la nomina del nuovo commissario europeo in sostituzione di Franco Frattini spetterà al nuovo governo. E questa mattina Berlusconi ha parlato
anche di Alitalia, annunciando che la prossima settimana avrà un incontro con il governo, e che intende parlare con Sarkozy del piano di Air France – Klm: «Se dovesse ritornare al
primitivo progetto di una Alitalia con pari dignità rispetto alle altre due compagnie – ha ribadito il Cavaliere – allora è un’ipotesi di cui si può discutere».

Leggi Anche
Scrivi un commento