Berlusconi: “Dal nostro lavoro, una classe dirigente giovane, preparata e moralmente irreprensibile”

 

“Dobbiamo costruire le fondamenta di questo nuovo soggetto per tutti i moderati italiani che e’ il Pdl. Stiamo costruendo una classe dirigente giovane, preparata e soprattutto
moralmente irreprensibile. E questa cosa sta a cuore a tutti noi”.

Lo ha affermato Silvio Berlusconi nel suo intervento telefonico a Neveazzurra, nel corso del quale il nostro presidente ha tra l’altro parlato della situazione
dell’Alitalia: “Non credo che ci siano più i tempi per l’inserimento di Lufthansa in una trattativa che e’ molto avanzata fra Alitalia e Air France. Air France
ha approvato un accordo che e’ molto vantaggioso per Alitalia, mentre Lufthansa non ha mai avanzato proposte concrete. Anche l’ultima lettera inviata al presidente di
Cai-Alitalia, Roberto Colaninno, parlava di un generico interesse al mercato italiano, ma non c’era nessuna proposta concreta che potesse essere messa sul tavolo accanto a quella
di Af. Dalla Germania non e’ arrivata nemmeno una richiesta di termini per presentare una proposta”.

“Tuttavia questo non significa che venga abbandonata Malpensa come hub, perche’ c’e’ tutta la convenienza di usare lo scalo per la nuova Alitalia con tutti i
voli possibili. Inoltre, c’e’ l’emendamento approvato che prevede che gli slot che Alitalia non dovesse utilizzare saranno oggetto di trattative bilaterali”.

“Ecco perche’ non c’e’ nessuna preoccupazione seria per Malpensa, che avra’ gli stessi flussi di passeggeri e forse anche di piu’ grazie
all’ampliamento alle altre compagnie straniere”.

Leggi Anche
Scrivi un commento