Bene la nuova legge su bioedilizia approvata da Regione Lazio

Roma – La recente legge approvata dalla Regione Lazio sulle norme di bioedilizia (50% acqua calda da rinnovabili, riciclo di acque grigie e piovane, pannelli solari, rubinetti a
miscelazione aria -acqua) è un ottimo precedente che potrebbe essere una sorta di «linea – guida» anche per tutte le altre Regioni.

Si passa quindi da una fase programmatica sulle misure ambientali ad una fase concreta, grazie anche agli incentivi previsti, che porta l’ecologismo nelle leggi che permetteranno inoltre di
sviluppare una industria del settore». Lo dichiara Giuseppe Vatinno Responsabile Nazionale Energia di Italia dei Valori.

Leggi Anche
Scrivi un commento