Assipan-Confcommercio su sciopero della pagnotta: i fornai comprano farina e non grano

 

“Ancora una volta, e questo avviene ormai sistematicamente da un anno, si compara il prezzo del grano a quello del pane ignorando da parte della Coldiretti, della Cia e
delle Associazioni dei Consumatori, che i fornai comprano farina e non grano. Farina che nonostante il ribasso del prezzo del grano a tutt’oggi non ha registrato alcuna
diminuzione. I nostri ripetuti inviti in questo senso alle industrie molitorie sono ad oggi rimasti inascoltati”: questo è il commento di Claudio Conti, presidente
Assipan/Confcommercio allo sciopero della pagnotta di oggi.

“Ricordiamo inoltre – prosegue Conti – che in commercio c’è pane per tutte le tasche e Assipan si sta muovendo per venire sempre più incontro alle
esigenze dei consumatori. Per quanto riguarda le voci che stanno circolando in queste ore sulla diminuzione dei consumi di pane la nostra categoria non registra nessun calo in
merito, se non quello da imputarsi alla generalizzata crisi dei consumi.”

“Assipan – conlude – ha chiesto proprio in questi giorni, un incontro urgente con il ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola per fare chiarezza una volta per
tutte sui prezzi del pane”.

Leggi Anche
Scrivi un commento