Ascolese: Ritorna la tradizione del pane nero di Castelvetrano

Ascolese: Ritorna la tradizione del pane nero di Castelvetrano

Nel laboratorio Ascolese non si finisce mai di panificare! Una creatività che si fa arte nella produzione di tipicità. La sfida è di portare alla perfezione le cose più semplici e, soprattutto le cose buone di una volta.

I fornai Ascolese, appassionati dei sapori e delle tradizioni che contraddistinguono la nostra storia gastronomica, si fanno interpreti del famoso pane nero di Castelvetrano, una varietà di pane integrale che la Sicilia ci ha regalato.

Una tipicità di pane prodotto con il grano antico di Tumminia, dal formato grande e dal profumo intenso. Ha un aspetto compatto, capace di conservarsi e addirittura migliorare con il passare dei giorni. Ed è proprio la “tumminìa” a donargli quel suo caratteristico colore scuro e, allo stesso tempo, un sapore ineguagliabile, dolce e gustoso.

Poi le severe procedure artigianali lo rendono unico, inimitabile e soprattutto di una qualità “d’eccellenza”.

I mastri fornai Ascolese hanno dunque arricchito la propria produzione di questa nuova linea di pane integrale ai grani antichi di Tumminia, perché sanno bene che le farine biologiche macinate a pietra, soprattutto quelle antiche, così preziose ma ormai in disuso, offrono splendidi risultati in termini di panificazione e riescono a stimolare positivamente tutti i nostri sensi.

La Farina di Tumminia è macinata a pietra seguendo le antiche tradizioni. È una farina integrale e sana, contiene molti oligoelementi del germe di grano e della crusca, ha un elevato valore proteico e un basso indice di glutine.

Questa particolare varietà di grano è frutto delle particolari condizioni climatiche delle diverse zone della Sicilia, ma anche della conformazione del territorio, dove si alternano valli, colline, pianure e cime molto elevate.

Per lasciarvi tentare da questa inimitabile tipicità vi aspettiamo presso la nostra sede, in via Vetice 53, San Valentino Torio (SA), dove ogni giorno sforniamo bontà per deliziare i vostri momenti di convivialità.

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento