Alla Tenuta del Buonamico le vigne sono baciate dalla luce dell’arte

Quando l’arte si interfaccia con la natura i sensi umani ne godono appieno… se il connubio avviene con i vigneti e i loro frutti, il piacere della scoperta e la curiosità che ne scaturiscono danno vita a emozioni uniche e irripetibili. È quanto accade alla Tenuta del Buonamico di Montecarlo, in provincia di Lucca, che ha saputo esaltare la bellezza delle sue vigne con Halo Giga, un’installazione luminosa del progetto Origin dello Studio Mandalaki di Milano. 

“Vogliamo dare una scossa a tutti i sensi, un sussulto che possa farci rivivere le nostre origini – spiega Eugenio Fontana, titolare della Tenuta del Buonamico -, ecco perché abbiamo deciso di posizionare questa installazione luminosa permanente prima all’aperto, proprio nel cuore vivo della nostra attività per poi, in futuro, spostarla nel ventre silenzioso della cantina. Il motivo? Beh, vogliamo riportare i nostri ospiti, e tutti coloro che verranno a trovarci, al legame forte con la terra, agli albori della nostra storia e avere un cerchio luminoso dai toni caldi e vivaci che riconduca al caldo del sole, fonte di vita, e al fuoco, una delle più grandi scoperte dell’uomo”.

Halo Giga è un’installazione luminosa dal design sofisticato e leggero, disponibile nel colore rosso/arancione e blu intenso, alta 180 cm e orientabile grazie a uno snodo di 90°, perfetta sia per gli spazi aperti sia per gli spazi chiusi, in grado di raggiungere una proiezione circolare fino a 10 metri di diametro di notte o di giorno. Un dispositivo che ha lo scopo di percepire la luce non solo come semplice fonte luminosa ma come elemento che, attraverso le svariate cromie, possa rimandare alle tonalità presenti in natura come quelle del sorgere del sole o del tramonto.  

“Avere questa lampada alla Tenuta del Buonamico racconta come il lavoro del vignaiolo sia non solo legato in maniera indissolubile alla terra, ma come sia anche una forma di arte che ben si intreccia alla creatività di un design ricercato, proprio come quello di Halo di Mandalaki. – Conclude Eugenio Fontana – Non a caso molti personaggi del mondo dello spettacolo, della musica e del cinema hanno scelto queste installazioni per la loro bellezza e per il loro intrinseco valore simbolico”. 

Attualmente la lampada Halo è posizionata tra il verde dei vigneti adiacenti al Wine Resort della Tenuta, visibile da differenti posizioni per creare un suggestivo effetto scenico che dura dal tramonto sino a notte fonda. Un connubio perfetto anche con la raffinata struttura architettonica del Resort che sa declinare, con eleganza, diversi materiali e arredi.

Mandalaki è uno studio di design internazionale, con sede a Milano, fondato nel 2012 da Enrico De Lotto, George Kolliopoulos e Giovanni Senin. L’originalità delle creazioni ha permesso allo studio di avviare attività e collaborazioni con partner e clienti in tutto il mondo, oltre ad aver esposto le opere e le installazione in fiere, gallerie ed eventi internazionali.

Tra le maggiori presenze: Stockholm Furniture Fair, (Stoccolma, Svezia 2013), ICFF Award (NYC, USA 2014), Josef and Anni Albers Foundation (Connecticut, USA 2015), Hong Kong Electronic Show (HK 2016), CES Las Vegas (USA 2017), Rossana Orlandi (Milano, MDW 2018), Matadero, Centro de creaciòn contemporànea (Madrid, Spagna 2019) Observatoire Le Marais (Parigi, 2019), Daimaru (Osaka, Giappone 2019), Giorgio Galotti c/o Motelombroso (Milano, Italia 2020), Galleria Rossana Orlandi (Milano, Italia 2020), The Shouter (Shanghai, 2021). www.mandalaki.com

Breve descrizione della Tenuta – La Tenuta del Buonamico, sotto la Doc Montecarlo, è una storica realtà della Lucchesia che ha inizio circa mezzo secolo fa con un impegno imprenditoriale di tutto rispetto, volto a celebrare e tramandare la tradizione vitivinicola della zona. La svolta avviene nel 2008, quando Eugenio Fontana, assieme al padre Dino, si mette alle redini della Tenuta, per proseguire nella produzione di vini di qualità, testimoni di un importante passato.

Oggi, la Tenuta del Buonamico abbraccia 45 ettari di vigneti (su 100 di proprietà), produce 300.000 bottiglie, suddivise tra vini bianchi, rossi, rosati e spumanti, e comprende anche una raffinata varietà di oli. In aggiunta a tutti i servizi legati a un’efficiente cantina, la Tenuta del Buonamico ha un magnifico Wine Resort nel quale fare un’esperienza di benessere a 360°. A diretto contatto con la natura e immerso nel verde delle colline lucchesi, il Wine Resort offre quanto di meglio si possa richiedere per un totale relax, tra centro benessere, piscina, camere di design e il Ristorante Syrah, perfetto per godere dei sapori della gastronomia toscana.
Per informazioni e prenotazioni: www.buonamicowineresort.it – info@buonamicowineresort.it – ristorante@buonamicowineresort.it
Oppure contattare il numero telefonico +39 0583 1809796

Leggi Anche
Scrivi un commento