Alitalia: settimana decisiva con l'offensiva di Air France

La settimana che inizia potrebbe essere quella decisiva per Alitalia in particolare per quanto riguarda l’offerta di Air France-Klm, giovedì infatti è in programma l’incontro fra
il presidente del Consiglio Romano Prodi e il presidente francese Nicolas Sarkozy che potrebbe essere l’occasione per dare l’avallo politico all’operazione.

E per preparare il terreno, sabato il presidente di Air France-Klm, Jean-Cyril Spinetta, ha convocato una conferenza stampa presso la sede della compagnia a Parigi per illustrare l’offerta per
Alitalia lanciando un messaggio distensivo: «è un’alleanza, non un’acquisizione» quella che ha in mente il gruppo francese. Un’alleanza da realizzare con uno scambio di
azioni e che permetterà ai soci italiani, quindi in teoria anche a Palazzo Chigi, di entrare nella holding che controlla Air France, come è accaduto con la olandese Klm.
L’obiettivo ha dichiarato Spinetta è di creare un «vero campione industriale europeo». Intanto Alitalia precipita in Piazza Affari. Le azioni della compagnia di bandiera
segnano ora un calo del 7,57% a 0,715 euro.

Leggi Anche
Scrivi un commento