Al voto il 13 e 14 aprile. Napolitano ai partiti: «serve il dialogo»

Le elezioni politiche anticipate sono state fissate per il 13 e 14 aprile ,mentre nei prossimi giorni si deciderà se accorpare nello stesso giorno il voto politico e quello
amministrativo. Il presidente della Repubblica Napolitano presagendo una campagna politica infuocata lancia un appello ai politici sottolineando che Il dialogo è un’esigenza ineludibile
per il Paese.

Napolitano ha detto che le elezioni anticipate sono «Un’anomalia divenuta obbligata visto l’esito negativo degli sforzi che ho doverosamente compiuto, che non sarà senza
conseguenze», Nel pomeriggio è arrivata la firma dei tre decreti che stabiliscono la data delle elezioni politiche anticipate, il termine del 9-10 marzo per la presentazione delle
liste e la prima riunione delle nuove Camere che si terrà il 29 aprile 2008. «Non mi ricandido per le politiche» ha detto il premier uscente Romano Prodi, che si è
comunque impegnato ad appoggiare il Partito democratico.

Al voto il 13 e 14 aprile. Napolitano ai partiti: «serve il dialogo»

Leggi Anche
Scrivi un commento