Al via dal 16 ottobre la 17° edizione del «Salone dello Studente»

Roma, 15 Ottobre 2007 – Musica e matematica, lauree scientifiche, poli formativi e diritto allo studio universitario, sono questi alcuni dei temi che saranno illustrati durante la
17° edizione del ‘Salone dello Studente’, da domani al prossimo 18 ottobre al PalaLottomatica di Roma.

Tre giorni dedicati al mondo della scuola, all’Università e al lavoro nel corso dei quali l’assessorato regionale all’Istruzione e Formazione sarà protagonista con un proprio
spazio espositivo dove presenterà i progetti realizzati recentemente. Sarà presente lo ‘School Corner’, dove verranno presentate le più interessanti iniziative delle scuole
del Lazio. E’ previsto, inoltre, un servizio di test di orientamento.

Il primo giorno, dopo il saluto dell’assessore regionale all’istruzione Silvia Costa, si potrà partecipare ad un dibattito – intervista, al quale interverranno rappresentanti del mondo
della musica e della scienza e rappresentanti istituzionali.

Verranno presentati corsi di Istruzione e formazione tecnica e superiore e i Poli Formativi istituiti ultimamente dall’assessorato regionale, in particolare il Polo interprovinciale della
Nautica Roma-Latina. Sarà trasmesso il filmato ‘Un Polo per la nautica’, realizzato da Rai Educational Fuoriclasse Canale Scuola-Lavoro.

La seconda giornata della manifestazione, dopo un breve accenno al problema del caro-libri ed alla sperimentazione del comodato d’uso, sarà dedicata all’innalzamento dell’obbligo
scolastico a 16 anni, ai Percorsi triennali professionali e al Diritto allo studio universitario. Saranno illustrati, inoltre, la Borsa Lavoro Università Sapienza, l’Agenzia degli
affitti per gli studenti e le nuove residenze universitarie.

L’ultimo giorno della manifestazione si assisterà alla proiezione dei filmati di Rai Educational ‘Tutti in scena – Teatro Gabrielli’ e ‘Una scuola speciale – Istituto Leonarda Vaccari’,
con una performance dal vivo del Laboratorio integrato – Teatro Gabrielli. Saranno poi presentate diverse realtà dedicate all’integrazione, quali l’Istituto di formazione Endo-Fap Lazio
– Ente Don Orione e Special Olympics.

Sarà presente, infine, un desk informativo dove i ragazzi fino a 26 anni, potranno ritirare la ‘Carta Giovani’ che consente di ottenere agevolazioni, servizi e opportunità.

Leggi Anche
Scrivi un commento