Agroalimentare, Coldiretti: estate a km 0 per un 1 italiano su 4

Agroalimentare, Coldiretti: estate a km 0 per un 1 italiano su 4

Sarà un’estate a km 0, sia per la vicinanza delle vacanze che per le scelte agroalimentari, centrate sui prodotti locali.

Questo il messaggio Coldiretti, che esamina i dati Ipr Marketing relativi all’ultimo fine-settimana prima di Ferragosto.

Salta subito all’occhio il concetto di prossimità: il 70% dei vacanzieri non lascia il Paese, il 32% si allontana meno da casa, il 24% non lascia la Regione. Discorso simile per le
modalità di vacanza: il 36% sceglie il mordi-e-fuggi, con brevi spostamenti al mare, lago, montagna.

E poi, l’amore per il buono del posto: l’87% cerca i prodotti tipici locali, quando possibile (9%) puntando ad un agriturismo od un prodotto simile. A riguardo, quando si cerca un posto dove
penottare o dove mangiare, al primo posto vi è l’utilizzo di prodotti tipici e/o locali (69%).

Infine, il ricordino, quello che si porta dalla vacanza come memento dei bei tempi o da mostrare agli amici. Anche in tale campo, spicca l’agroalimentare locale: il 37% degli italiani scelgono
il cibo a KM 0, con una netta preferenza per vino, formaggio, olio di oliva, salumi o conserve.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento