Agricoltura, soddisfazione di Fedagri per “avviso comune” in materia di lavoro e previdenza

Agricoltura, soddisfazione di Fedagri per “avviso comune” in materia di lavoro e previdenza

Roma –  Fedagri-Confcooperative esprime soddisfazione per la chiusura dell’avviso comune in materia di lavoro e previdenza, raggiunto nella notte dalle parti sociali del settore
agricolo.

“Abbiamo aperto un tavolo a gennaio – dichiara il presidente Paolo Bruni – e il confronto è stato intenso e impegnativo. I risultati raggiunti sono la dimostrazione che il dialogo e la
concertazione sono sempre le strade da percorrere per affrontare al meglio sfide importanti per il nostro Paese. In questo momento di crisi economica, l’accordo sottoscritto da tutte le Parti
sociali assume un significato di particolare importanza. Ci aspettiamo che questo contributo sia accolto con la massima propositività dal Ministro del Lavoro Sacconi, al quale chiediamo
l’apertura di un tavolo presso il suo Dicastero.”

Bruni sottolinea, infine, alcuni punti salienti dell’accordo, quali “le proposte di istituire un Osservatorio nazionale in materia di lavoro e previdenza agricola,  la riduzione del cuneo
fiscale e la sua estensione ad altre aree territoriali non interessate, infine la semplificazione amministrativa per la razionalizzazione e semplificazione degli adempimenti burocratici a
carico dei datori di lavoro”.

Leggi Anche
Scrivi un commento