Affittare casa per le vacanze

Affittare casa per le vacanze

In vista della stagione estiva e numerosi cittadini chiedono di sapere quali solo le regole per affittare una casa per le vacanze. Abbiamo predisposto un piccolo promemoria che riteniamo utile
per quanti si apprestano a concludere un contratto di affitto estivo proprio per evitare di… scottarsi!

• la casa deve essere arredata, esclusa la biancheria;

• fino a trenta giorni di locazione non c’è obbligo di registrare il contratto e di pagare la tassa di registrazione;

• fino a trenta giorni di locazione non c’è obbligo di denuncia alla polizia (per l’affitto agli stranieri rimane l’obbligo di denuncia entro 48 ore);

• il proprietario può chiedere anticipatamente una somma forfettaria per acqua, luce, telefono e gas;

• prima di firmare il contratto:

1. controllare l’elenco dei mobili e la loro integrità;
2. verificare i consumi di luce, acqua, gas e telefono;
3. controllare il funzionamento degli elettrodomestici.

Dopo la firma del contratto farsi rilasciare la ricevuta del pagamento.

Leggi Anche
Scrivi un commento