Accademia di Brera: In q… alla pentola. Il cuoco che non c’è

Accademia di Brera: In q… alla pentola. Il cuoco che non c’è

Milano, 12 gennaio 2012
Nuove ricette per comunicare l’Arte.
L’Arte per comunicare l’Alta Cucina Italiana nel mondo.
Una volta, non tanto tempo fa ma comunque nel tempo jurassico di prima del web, c’erano i Clienti, i Fornitori, l’ADV (pubblicità convenzionale rappresentata da messaggi a pagamento sui
vari mezzi di comunicazione “classici”: radio, Tv, giornali, affissione, …). Oggi è sempre più difficile lottare da soli ed allora si cercano “collaborazioni”.

Si cerca di trovare idee che siano creative ed interessanti per i Media per conquistare la massima visibilità gratis, o quasi.
L’argomento Cucina è al massimo del suo splendore: ormai è la protagonista di ogni evento ed ora si sposa con l’Accademia di Brera, il Tempio dell’Arte di Milano.
Gli ingredienti principali di questa nuova ricetta sono rappresentati dal turismo, l’Alta Cucina, gli Chef, gli Artisti di Brera, la Stampa, gli sponsor… e la creatività ironica del
titolo “In q… alla pentola, Il cuoco che non c’è”.

Sapevamo dell’ “lsola che non c’è”, lunedì 14 scopriremo i “q” delle pentole e il cuoco che non c’è. Nella tarda primavera, vedremo l’esposizione delle opere degli
allievi.
 

Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com

Ecco i due comunicati stampa, di Villa Serbelloni e dell’Accademia di Brera.
Inizio messaggio inoltrato:
Da: “Grand Hotel Villa Serbelloni”  
Oggetto: Grande cucina all’Accademia di Brera – Invito
Data: 10 gennaio 2013 03:56:23 CET
 

LUNEDI’ 14 GENNAIO 2013
Invito per la presentazione
del corso del professor Nicola Salvatore
dell’ Accademia di Brera. Tra i collaboratori
Ettore Bocchia, chef del
GRAND HOTEL VILLA SERBELLONI

Buongiorno,
anche quest’anno continuerà la collaborazione dello chef Ettore Bocchia con il corso del professor Nicola Salvatore dell’Accademia di Brera.
 La presentazione alla
stampa e a tutti gli appassionati di cucina e arte si terrà lunedì 14 gennaio alle ore 11.00 a Milano, presso l’ex Chiesa di San Carpoforo, in via Marco Formentini 12.

Di seguito comunicato stampa e in allegato due foto, nel caso riteniate la notizia interessante da comunicare ai vostri lettori.

Siamo a vostra disposizione se desiderate altre foto in alta definizione.

Con cordialità, 

Ufficio Stampa Grand Hotel Villa Serbelloni


Comunicato stampa
LUNEDI’ 14 GENNAIO 2013

Grande cucina all’Accademia di Brera

Presentazione a Milano del progetto “
In Q.. alla pentola “
del professore Nicola Salvatore dell’Accademia di Brera.


Ettore Bocchia tra i protagonisti di eccellenza del corso
Prosegue la collaborazione di Ettore Bocchia, chef del Grand Hotel Villa Serbelloni di Bellagio, con l’Accademia di Brera e con il professore Nicola Salvatore, docente di pittura a Brera e da
anni interessato alla relazione arte-cibo.

Ettore Bocchia (1 stella Michelin) ha lanciato la cucina molecolare in Italia e ha creato e pubblicato il Manifesto della Cucina Molecolare Italiana nel suo libro “Il gelato estemporaneo”
edito da Sperling e Kupfer.


Oltre ad Ettore Bocchia, parteciperanno al progetto del professor Nicola Salvatore – In q… alla pentola. Il cuoco che non c’è – altri professionisti dedicati
all’eccellenza: Paolo Borzatta (I&P produttori di olio), Giorgio Mercandelli (vitivinicultore biotico, azienda Riluce) e Giovanni Sammartano (architetto).
Durante il corso, gli allievi saranno coinvolti, grazie anche a questi incontri, in riflessioni mentali, ricerca estetica, approfondimenti concettuali e artistiche…


Il corso, dal titolo volutamente ironico, si concluderà con una esposizione dei ritratti degli chef più noti e riconosciuti d’Italia sul fondo esterno di alcune
pentole.



“In q… alla pentola” si inserisce nel più ampio contesto del progetto Trattoria da Salvatore, condotto dal 1995 dal docente di Brera con il coinvolgimento degli allievi, per indagare
lo stretto rapporto fra arte e cucina: due attività accomunate dallo stesso obiettivo, cioè trasformare la materia.


La presentazione ufficiale del progetto alla stampa e a tutti gli appassionati di cucina e di arte, sarà
: LUNEDI’ 14 GENNAIO a Milano – ore 11,00 alla ex Chiesa di San Carpoforo, in
via Marco Formentini 12
Nella stessa sede, per la tarda primavera, è prevista l’esposizione delle opere degli allievi.
 

Inizio messaggio inoltrato:
Da: Melissa Provezza  
Oggetto: Accademia di Brera, “In q… alla pentola. Il cuoco che non c’è”
Data: 12 gennaio 2013 12:13:59 CET

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA
In q… alla pentola. Il cuoco che non c’è
Progetto didattico della Cattedra di Pittura del Prof. Nicola Salvatore
 
Presentazione e conferenza stampa
14 gennaio 2013, ore 11
ex Chiesa di San Carpoforo, Via Marco Formentini, 12, 20121 Milano
«Sfamiamo l’intelletto»
In q… alla pentola. Il cuoco che non c’è,
oltre ad arricchirsi grazie all’intervento di ospiti invitati, vedrà gli allievi del corso di Pittura del prof. Nicola Salvatore realizzare delle opere attorno alle immagini degli chef
più noti e riconosciuti oggigiorno in Italia: ritratti dipinti-applicati sul fondo esterno di molteplici pentole. Il culmine di questo progetto, dal titolo volutamente ironico, sarà
una mostra, prevista nella tarda primavera 2013 presso l’ex Chiesa di San Carpoforo a Milano.

Redazione newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento