Abbiategrasso, Abbiate-treStelle: Renata ed Ezio Santin – pranzo della Solidarietà per il Melograno Anffas

Abbiategrasso, Abbiate-treStelle: Renata ed Ezio Santin – pranzo della Solidarietà per il Melograno Anffas

Data: 14 dicembre 2014
Renata ed Ezio Santin – pranzo della Solidarietà per il Melograno Anffas

Pubblichiamo volentieri questo appello per partecipare al pranzo benefico che si terrà domenica 14 dicembre ad Abbiategrasso e che vedrà impegnato ai fornelli il grande Ezio Santin, 3 stelle Michelin dell’Antica Osteria del Ponte di Cassinetta di Lugagnano.
Il ricavato andrà a contribuire alla realizazzione del progetto “Dopo di noi, con noi”, residenzialità leggera per 20 disabili intellettivi.

Appuntamento  per domenica 14 Dicembre alle 12:30 proprio nella sede di Abbiategrasso (Strada per Cassinetta, 27)
Un 3 stelle Michelin per il Centro Il Melograno di Abbiategrasso
Ezio e Renata Santin ai fornelli del “Pranzo della Solidarietà”
a favore di  Anffass e del progetto “Dopo di noi, con noi”

Sono aperte le prenotazioni per  il “Pranzo della Solidarietà”, la grande iniziativa benefica che Enzo e Renata Santin dell’Antica Osteria del Ponte di Cassinetta di Lugagnano hanno organizzato a favore del Centro Il Melograno Anffass di Strada Cassinetta ad Abbiategrasso.
Il contributo per persona è stato fissato a 70 euro, vini inclusi.

Un pranzo stellato ma soprattutto un aiuto concreto alla Fondazione “Il Melograno Anffas“ vista l’opera edilizia da poco iniziata e che darà un nuovo futuro ai 20 ragazzi dell’associazione. 

Il progetto “Dopo di noi,con noi”, progetto di residenzialità leggera per disabili intellettivi, prevede la realizzazione di una nuova struttura che permetterà a 20 disabili di crearsi una vita indipendente prima che rimangano orfani dei loro genitori. Alloggi, palestra e un intero piano dedicato ad ambulatori specializzati per offrire le prime cure ai bambini con difficoltà intellettive. Un progetto importante che costa oltre un milione di euro.

Attualmente il centro di Abbiategrasso è composto da comunità alloggio per 10 ragazzi che non hanno più i genitori e da un centro diurno in cui altri 40 ragazzi svolgono attività lasciando libere le famiglie di proseguire con gli impegni di tutti i giorni.

Ai fornelli il grande chef Ezio Santin, cuoco di fama internazionale e 3 stelle Michelin, nella sua Antica Osteria del Ponte di Cassinetta di Lugagnano;  in sala a dirigere il servizio la signora Renata, consorte di Ezio.
Il menù, in sintonia con la stagione invernale e che darà risalto ai sapori e alla coreografia del piatto in tavola, per chiudere in bellezza  il Tiramisù di Andrea Besuschio.
I piatti saranno abbinati a vino della Franciacorta, Gutturnio e Moscato d’Asti.
Per informazioni e adesioni 335 67 55 215 oppure  346 5917 099 ( fondmelograno@virgilio.it).

Menù per il 14 Dicembre 2014 di Renata ed Ezio Santin,
pranzo della Solidarietà per il Melograno Anffas

Antipasto: 

Brandade di stoccafisso all’olio nuovo di prima spremitura, salsa di prugne.

Primo piatto:
Risotto alla zucca mantovana , salsa crema al gorgonzola di Abbiategrasso.

Secondo:
Guanciale di vitello brasato al Gutturnio, cardamomo e zenzero fresco.

Dolce:
Tiramisù di Andrea Besuschio.

Vini:
Franciacorta, Gutturnio Piacentino e Moscato d’ Asti.

Prezzo persona € 70

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento